Vi sembrerà strano, care trattine, ma la pelle a riposo fa un sacco di cose. È vero, lo fa di notte, a luci spente o soffuse, e si rigenera.

Si perché la pelle segue il ciclo naturale solare. Infatti a mezzogiorno raggiunge il picco massimo di bellezza. L’epidermide inizia a rallentare e a sonnecchiare dal pomeriggio, fino ad arrivare a tarda sera. Così se decidiamo di restare sveglie per una cena o per una festa, la pelle se ne infischia e va a dormire lo stesso.

Infatti se passiamo la notte a divertirci in ambienti illuminati, scombiniamo il ciclo della nostra pelle, creando squilibri nella produzione di melatonina, ovvero quel potente antiossidante che aumenta la resistenza ai raggi Uva, ripara da effetti dannosi il Dna e da danni provocati dall’inquinamento dell’ambiente e dai radicali liberi. Se non ne produciamo abbastanza la pelle si secca, perdendo tono ed elasticità.

E allora cosa possiamo fare per stressarla il meno possibile? Sicuramente mangiare con regolarità determinati cibi (apporto di antiossidanti, vitamine e amminoacidi) e a determinati orari, che siano quasi sempre gli stessi. E ovviamente spremute e centrifugati contenenti zenzero, curcuma, spezie, melagrane e carrube, in quanto contenente un elevato apporto nutritivo.

E per rigenerarsi meglio, una beauty routine e cosmetici ad hoc possono fare la differenza.

A parte struccarci, per preparare la pelle a rigenerarsi occorre usare creme adatte.

Come Re-sleep di Rilastil, Un emulsione ricca ad alto assorbimento che contribuisce al mantenimento di una pelle elastica e luminosa.

All’olio d’uva naturale, Huile de nuit detox di Caudalìe neutralizza le tossine che avvelenano le cellule della pelle. Ne bastano sei gocce tutte le sere.

Renergie Multi-Lift night cream di Lancome, mettendola ogni sera su viso e décolleté equivale ad un massaggio invecchiamento.

O la crema della Bionike, Defence Elixage Nuit R3, dalla texture burrosa ricavata dall’estratto di alga delle nevi alpine.

Le perle nere di Collistar, un perfetto booster per combattere stress e stanchezza quotidiana.

xoxo Marylla

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One Comment on “La notte ti fa bella: beauty routine serale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *