Cosa dobbiamo aspettarci per la prossima stagione? Un make up protagonista, con tinte forti e tratti evidenti. Il vero trend? Il trucco da star.

picmonkey-image

Vi ricordate Maria Ciccone alias Madonna anni ’80? E Jem la cantante? Penso che, qualunque età voi abbiate, amiche trattine, almeno una volta nella vita, abbiate visto loro, due icone del mondo dello spettacolo. Come dimenticare le loro performance sul piccolo schermo? Entrambi cantanti, chi fatta di carne e chi di carta, sono stati gli idoli di ragazzine in erba che si affacciavano al mondo del rock e al look trasgressivo. Chi ha copiato chi nel make up è un enigma, come il rompicapo di chi è nato prima tra l’uovo e la gallina. Ciò che a me preme dirvi, quest’oggi, è che per la prossima stagione potete osare col trucco: dateci dentro con tinte forti e tratti decisi e marcati.

giphy-1

I termini dunque da ripetere come un mantra prima di truccarvi sono: OSARE e MARCARE. I colori da non dimenticare: tutte le sfumature del ROSSO (dal rosso ferrari al prugna scuro per le labbra), del VERDE BOSCO e dell’AZZURRO (per gli ombretti), del ROSA cipria (per incarnati chiari e luminosi), del NERO (eyeliner ed effetto smokie eyes). Prima di uscire di casa: guardarsi allo specchio e assicurarsi di essere diventata una STAR.

corsoestetica-com_-900x675

Ma procediamo per gradi e vediamo come truccare occhi, labbra, incarnato e sopracciglia.

OCCHI: possiamo sbizzarrirci con linee decise, tracciate dal nostro amico eyeliner; con colori forti come prugna, marrone scuro, verde bosco, azzurro ed effetto smokie; con glitter e grafismi. e soprattutto con il cut crease anni ’60, che ha fatto impazzire dive e fan di quell’epoca. Vi starete chiedendo cos’è! Mi sono informata per voi: è l’effetto dato da una riga netta e curva che “taglia” la piega dell’occhio, e dalla palpebra mobile colorata in modo più chiaro: questo, trattine mie, è il cut crease. Lo sfoggiava Caterina Caselli, Twiggy, oggi invece è il make up di Adele e Lana del Rey.

audreyhepburnglitter

LABBRA: niente vie di mezzo, ma tratti e colori carichi. Insomma determinate queste labbra, che siano gloss o rossetti, lucidi o mat, l’importante è che sia sempre una texture decisa, non opaca. Mettetelo come fosse uno smalto, e assicuratevi che l’effetto finale sia non sbavato e vellutato. Insomma labbra evidenti, succose ed idradate. I colori di tendenza: i colori rossi laccati, il fragola, il prugna e l’arancione.

1468820832040

INCARNATO: come per le labbra, è bandito l’effetto opaco a favore di un estivo effetto luminoso, come fosse un riflettore puntato su una diva di Hollywood. Ovviamente colori uniformi e ben stesi; un’effetto incipriato da star.

glowing-makeup-900x600

SOPRACCIGLIA: Come i colori e i tratti di questo autunno/inverno prossimo, anche le sopracciglia restano decise, e folte. Poste in primo piano, ben pettinate, e molto anni ’60.

cut-crease-effect_1-900x900

Anche per questa settimana vi ho dato delle dritte, ora tocca a voi truccarvi! 😉

 

clumps-mascara1

xoxo Marylla

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 Comments on “Make up autunno/inverno 2016: i trend per la prossima stagione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *