Ormai settembre è iniziato da un po’ e la maggior parte di noi ha terminato le tanto amate ferie, ma, dopo questi giorni di relax, perché al rientro ci sentiamo peggio di prima?

Può sembrare si tratti solo di un malessere apparente, ma, se ci pensiamo bene, abbiamo senso di apatia e di stordimento, mal di testa e difficoltà digestive, ansia, insonnia, nervosismo, sbalzi d’umore e leggera depressione. E’ sufficiente uno solo di questi sintomi per capire di essere stati colpiti dallo stress da rientro, noto dagli inglesi come POST-VACATION BLUES.

La colpa è della ripresa della vita frenetica e piena di responsabilità.

E allora corriamo ai ripari in modo del tutto naturale!

Se le nostre ferie sono state particolarmente lunghe, abituiamoci a prendere due giorni di vacanza dalle vacanze, ovvero nei due giorni che precedono il rientro proviamo a dormire nuovamente le solite 7/8 ore e svegliamoci presto. Vedrete che il vostro organismo non reagirà male al cambiamento.

Se abbiamo trascorso le vacanze all’insegna dello sport, non archiviamo questa abitudine e ritagliamo un’oretta per noi, ne gioverà anima e corpo che eliminerà le tossine generate dallo stress. 

Visto che le giornate sono ancora belle, calde e lunghe praticate lo sport (e intendo anche una semplice passeggiata) all’aperto sotto il sole. Non intossichiamoci già di luce artificiale, purtroppo per quello abbiamo tempo tutto l’inverno e non solo. Allora “si” a mangiare in giardino, al parco o al bar, purché ci sia il sole.

Dobbiamo imparare ad avere pensieri positivi che ci aiuteranno a distogliere l’attenzione della solita routine, pensiamo a cose che ci piacerebbe fare e magari… facciamole!

Che sarà mai una gita fuori porta nel weekend!?

Accogliamo l’autunno con la sua frutta di stagione, in particolare l’uva, che, oltre ad essere buona, regola l’equilibrio del nostro corpo per la presenza della melatonina, in più è ricca di vitamina A, B6 e C. Questo è il periodo giusto per cibi ricchi di zuccheri e carboidrati che ci daranno la giusta carica.

E che ne dite di fare una capatina dal parrucchiere per cambiare un po’ il look? Fresche e rinnovate ci farà sentire delle nuove NOI e affronteremo con gioia queste giornate, andando avanti con la vita anziché tornare indietro al nostro solito passato.

 

Alessandra Turnu

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *