sex-and-the-city-wedding1Busta bianca in carta di riso. Cera lacca. Invito ad un matrimonio. Scena di panico: cosa mi metto? L’armadio, 20 stagioni, più la cabina guardaroba non ha nulla che fa al caso nostro. Tutte le volte la stessa storia, tutte le volte il medesimo pensiero lacerante e svuota tasche. Noi donne, dolcemente complicate! E parte la ricerca spasmodica dell’abito perfetto e il toto scommessa del nostro uomo, che dovrà accompagnarci nel tour “abito perfetto”!

Non ditemi che voi riciclate, perché non vi credo! Lo fate solo quando gli invitati della prossima cerimonia sono i medesimi di quella precedente. Non c’è portafoglio che tenga alla nostra vanesia follia di essere sempre al top e di essere ammirate e riverite, e soprattutto non oscurate da vecchie fotografie che mostrano l’abito “recidivo”.

Ad ogni modo, care le mie trattine, sia che acquistate un nuovo completo sia che sfossiate la mise dai vostri scatoloni, non è che potete partecipare indenni al wedding day, senza i nostri consigli (scherzo, ovviamente!). Non tutto ciò che vi aggrada è adatto all’evento. Perciò, state bene attente a quel che vi dirò.

  • Per prima cosa: ELEGANZA, un concetto semplice e indispensabile dettato da un pizzico di buon gusto.
  • Sì all’abito corto che sia un tubino o uno svasato ma la lunghezza non deve essere più corta di 4 dita sopra il ginocchio; per cerimonie informali o formali in cui la stessa sposa lo richiede con l’invito. Scarpe rigorosamente col tacco per slanciare la figura.

matrimonio-al-mare-abiti-verdi

  • Sì all’abito lungo, con o senza spalline, da legare al collo ma le scarpe devono essere rigorosamente coperte dal vestito, si deve intravedere leggermente la punta. E niente zatteroni e scarpe di sughero, a meno che il matrimonio non sia in spiaggia. L’abito lungo si indossa a cerimonie formali anche diurne e cerimonie informali soltanto serali dopo le 18.

Matrimonio-Hunziker-look-Blasi-Toffanin-1

  • Sì ad abiti semplici arricchiti da accessori, e al contrario no all’esagerazione; se indossate una collana gioiello molto grande e vistosa evitate orecchini lunghi ma optate massimo per dei punti luce.

Colori-abiti-per-matrimonio

  • Meglio evitare vestiti dai tono troppo chiari che potrebbero confondersi con quello della sposa;è bene scegliere tonalità chiare e delicate, come quelle pastello. Fate spazio, dunque, a rosa tenue, celeste cielo, verde menta e giallo leggero, ma anche lilla e beige. Queste sono tinte da preferire possibilmente per eventi di giorno; per la sera preferite comunque delle sfumature più scure, magari abiti arricchiti da qualche dettaglio delicato, come una spilla o una fusciacca. No al total black, meglio spezzare con degli accessori colorati o “brillantinosi”. Si anche a colori brillanti, come il giallo, l’arancio, il turchese per matrimoni estivi, no invece al rosa shoking e alle sue sfumature decisamente accese e kitsch.

cerimonia-2014

  • Sì alle stampe floreali o variopinte, ricordati che l’eleganza del vestito è dato dal tessuto non dalla fantasia; attenzione però alle scelte cromatiche: che siano leggiadre e delicate e assolutamente no animalier.

abiti-fantasia-per-un-matrimonio-al-mare

  • La borsa deve essere rigorosamente una pochette, una clutch, o a spalla ma con tracolla a catena dorata delicata, sempre però di dimensioni medio piccole; no alle borse valigie (per cambi d’abito e di scarpe)

pochette-cristalli-stile-swarovski-borsetta-strass-borsello-borsa-2899084

  • Le scarpe: sì ai sandali e scarpe con tacco e assolutamente via libera, per chi può permetterselo, a sandali bassi gioiello allacciati alla caviglia!

scarpe da donna4

  • se la cerimonia è religiosa non scordatevi di coprire le spalle in chiesa;
  • sì anche alle tute eleganti a pantaloni ampi, tipo quella palazzo, o gonne pantalone da abbinare con semplici top in seta;

tute-eleganti-da-sera_O2

  • Per i tessuti: sì quindi a organza,chiffon seta, raso, taffetà, tulle; no a lino, jersey, denim, lycra.

Credo di aver detto tutto…o no no aspettate, portatevi un ventaglio abbinato al colore dell’abito, potreste aver caldo e non sta bene sventolare il vangelo.

P.s.: felici prossimi inviti, trattine!

xoxo Marianna

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *