Questione di stile: star anni ’80 o socks alla Grease? Voi trattine cosa preferite?

Che la moda è moda ed il gusto è gusto, è un dato indiscusso. Talvolta, però, è la moda stessa a determinare il gusto, e a personalizzare lo stile, sia di fashion addicted che di comuni mortali. In altre parole: se è lo stesso mercato a lanciare determinate tendenze, riproponendole in tutte le salse ed in tutti gli store, mi dite voi come si fa ad andare in giro conciati diversamente? E’ una impresa ardua, è come espugnare la luna nel pozzo.

Ad ogni modo, cadano piogge di stelle o meteore di calzini sopravvissuti alla guerra in lavatrice, questo inverno 2017 e la successiva primavera, promettono uno stile che viaggia a spasso nel tempo, andando prima ai futuristici e stellari anni ’80, per poi ritornare negli happy days del calzino alla Richie e Joanie Cunningham.

Vediamo insieme, cosa ci si aspetta di veder sfilare dalla passerelle all’urban street. E voi trattine, se non sapete cosa scegliere, vi dico in confidenza, che potete pure dare appuntamento, per lo stesso outfit, sia a stelle cadenti che a calzini perduti.

STELLE. Stampe, ricami, accessori, decori: è tutta una stellar mania la moda del 2017. Una cascata di glam star su maglie, jeans, pantaloni, giacche, bomber, gonne, abiti ed accessori, come borse, scarpe ed orecchini. Un po’ rock, funky o street style, una pioggia di stelle cade sulla moda. A voi esprimere un desiderio!

SOCKS ’50. a costine, tricot, con fili di lurex. Sempre corti però e danzanti come nel giorni di gloria di Fonzie. In tutte le nuances, in lana, cashmire, microfibra, oppure cotone. L’accoppiata vincente è con gonna, bomber e mocassini, stile collegiale. Il calzino anni ’50 va bene anche se indossato con gonne longuette, midi plissé e tacchi alti. Oppure con pantaloni cropped alla caviglia.

Quel che è certo, è che consiglio, questi stili di cui sopra, a caratteri estroversi e a chi ha voglia di sperimentare.

xoxo Marylla

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *