Tutte le tendenze per combattere il freddo a colpi di glam marciando a tutta moda.

Care trattine, non sapete cosa indossare questo lungo inverno gelido? Avete il timore di sembrare dei ridicoli omini Michelin? Niente paura, i consigli ve li diamo noi. Pronte dunque a leggere le nostre news dal mondo del fashion style? Che siate o meno delle fashion addicted, seguiteci!

Innanzitutto, per lo stile outdoor di stagione, l’ispirazione è prettamente nord europea. Questo vuol dire: cappe, cappotti coperte, mantelle di pelliccia, gilet di mongolia, cappotti di lana e alpaca. Ma anche i classici del British country chic, ovvero tessuti in tartan, checks, tweed, Galles, siano essi cappotti cabon o extralong. Da indossare rigorosamente con mocassini o stivali.

Invece per l’at home – ovvero sotto il cappotto cosa c’è – i classici maglioni di lana tricot, le gonne godet di caldo cotone, skirt svasate di tartan e camicette di seta che sono quanto di più caldo l’apparenza possa ingannare.

Vediamo insieme come vanno indossati i vari capi.

CAPPA: al posto del cappotto. Molto utilizzato negli anni ’50, questo capo, considerato ormai un classico del vintage, quest’anno torna prepotentemente di moda: da giorno, da sera, di suède o puro cashmere, tinta unita o decori folk.

CAPPOTTO-COPERTA: più che una stola è una vera e propria coperta buttata sulle spalle, in cui avvolgersi per proteggersi dal freddo. E se non l’avete nell’armadio perché non prendere direttamente una coperta e avvolgervi direttamente, no?

GONNA GODET: da avere assolutamente quest’anno nel vostro guardaroba, lunga o corta, la famosa gonna dalla linea ad A. La gonna dalla linea a campana, nella versione invernale è a tinta unita o più fluida e spesso lanosa, ovvero in tartan, in tessuto broccato, scozzese o di velluto.

PULLOVER: maglie e soprattutto i maglioni tricot sono il nuovo trend. Come presentati alla scorsa Milano Fashion Week, si portano in un mix country indossati sopra le gonne a tubino, in filati semplici e lineari, o in filati spessi e a lavorazioni jacquard come quelli di montagna.

PANTALONI SVASATI: il trend è quello corto, alla acqua in casa, o magari pure a zampa, di caldo cotone o petalosi.

E anche per oggi è tutto, alla prossima trattine.

xoxo Marylla 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *