1955Sotto il sole torna di moda lo stile anni ’50. Il retrò e il bon ton anche in spiaggia durante la bella stagione. Perché il vintage non tramonta mai, nemmeno quando la luce rossastra del sole si fonde con l’azzurro delle acque marine.

Non si sa se sia stata l’influenza di “The dressmaker”, il famoso film sulla sartoria americana anni ’50 interpreto dalla magnifica Kate Winslet, o se una voglia degli stilisti di riportare in auge una donna romantica e casalinga, fatto sta che in giro di donne in fiore, gonnelloni ampi, tutte rigorosamente con vita stretta e fianchi larghi, ne vedrete tante in giro, di tutte le età e tutte le taglie, e di tante sfumature e fantasie.

Promossi a pieni voti quest’estate 2016 dalla moda lo stile chic e retro dei vestiti anni ’50. A quanto pare il look alla Marilyn Monroe ha fatto centro. Del resto, quando si pensa alle vacanze, al sole e al mare, facilmente la nostra mente richiama alle splendide vacanze nell’isola di Capri, a Saint Tropez, mete tipiche di moti film dell’epoca.

51

Sembra infatti che il look da pin-up con ampia gonna a ruota riveli sempre il suo fascino più sensuale e sinuoso, tanto da essere scelto come must have da tenere assolutamente nell’armadio, ma anche come vestito passepartout in caso di un party, una cerimonia o un’occasione speciale.

gonne-midi1
Svariate fantasie floreali proposte nelle collezioni moda primavera estate 2016. Fiori ovunque in tutte le misure: fitti, piccoli e ricamati adornano gonne lunghe alla caviglia ma anche fiori extra large sulle gonne mini e ramificazioni floreali spuntano persino sulle calze. Nessun accessorio è escluso! Papaveri, rose, margherite, un’ampia scelta per abiti o gonne svasate che affondano la loro eleganza nelle silhoutte degli anni 50.

Moda-estate-2016-di-tendenza-i-vestiti-anni-50_oggetto_editoriale_850x600

Un trend che si è affacciato quest’estate in punta di piedi e che sicuramente l’anno venturo tornerà alla carica riguarda l’abito prendisole, sexy ed elegante, perfetto stile bon ton. Un bon ton che da sempre è sinonimo di gonne a ruota, graziose tutine, abitini dal colletto tondo, adatti per un giro in barca, un pic nic o un giro per la città a caccia di mostre e mercatini. E ovviamente perfetti per i lidi. Il prendisole è stato rivisitato anche in chiave sartoriale, in pregiati tessuti broccati o in modernissime texture strech che uniscono al flattering style della gonna, anche un perfetto effetto shaping del corpetto e del décolleté. Da non sottovalutare!

abiti-prendisole-anni-50-bon-ton-384x253@2x

 

Lunghe appena sotto il ginocchio, molto femminili e sofisticate, che siano gonne di lunghezza midi, o prendisole vintage, ecco a voi le regine della moda che non passamai di moda, care Trattine! A pieghe, a ruota o plissé, a tinta unita, a righe, con fantasie fiorate o con le nuances più di tendenza, la loro bellezza sta nell’essere un capo versatile, perfetto per ogni occasione: un pomeriggio di shopping con le amiche, una riunione in ufficio, un aperitivo, una cerimonia importante. Per la stagione primavera-estate 2016, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Loro le indiscusse protagoniste della stagione primavera-estate 2016. Dagli anni ’50 a oggi, un must-have per ogni buona fashion victim che si rispetti.

gonne-a-corolla-trend-2016E per chi vuole sfoggiare un look da star di Hollywood, la scelta si amplia con modelli arricchiti da ruches, ricami di paillettes o dettagli patchwork, senza dimenticare i romantici modelli a ruota e dal sapore fifties.

Care trattine, anche per oggi a tutto, alla prossima

xoxo Marianna

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *