In vista delle feste di Natale una buona idea potrebbe essere quella di regalare libri anche ai più piccoli.  5 libri da regalare a un adolescente potrebbe aiutarvi nella scelta.

Sono tanti i ragazzi che preferiscono passare il loro tempo tra le pagine di un bel romanzo piuttosto che scorrere la home di Facebook. Se conoscete almeno uno di loro – o volete accompagnare qualcuno verso la conoscenza del meraviglioso mondo della lettura – non potete perdervi questi 5 libri da regalare a un adolescente.

Come si sceglie un libro per un adolescente? Non è sempre facile riuscire in una distinzione tra romanzi per adulti e quelli scritti per un lettore più giovane, tuttavia ci sono alcuni elementi che ci facilitano il compito. L’età  dei protagonisti si aggira tra i 14 e i 20 anni, spesso frequentano la scuola o hanno finito gli studi da poco. Non ci sono grandi tabù e argomenti come bullismo, omofobia e prime esperienze – dalla prima cotta al sesso – possono essere affrontati purché trattati nel modo giusto. Da non sottovalutare i fantasy che affascinano il lettore più piccolo trasportandoli in un mondo lontano dalla realtà. Noti libri per ragazzi sono proprio titoli come Harry Potter, Hunger Games e Percy Jackson.

Vediamo insieme 5 libri da regalare a un adolescente. 

Il segreto sta nel conoscere la persona a cui vogliamo regalare il libro e scoprire che storie gli possono piacere. Se ci stiamo rapportando con una persona sensibile che ama le storie dei primi amori un po’ impossibili vi consiglio “A un metro da te”. 

Il romanzo racconta di due adolescenti, Stella e Will, con fibrosi cistica. I due si innamorano ma devono fare i conti con le regole dell’ospedale. Sono infatti costretti a stare a una distanza di almeno un metro e mezzo l’uno dall’altra. Se si avvicinano troppo Stella potrebbe vedere sfumare la possibilità di ricevere dei polmoni nuovi, ed entrambi rischiano la vita.
Dal romanzo, scritto da Rachael Lippincott, è stato tratto anche un film (potete leggere la nostra recensione cliccando qui).

Non lasciatevi scoraggiare dalla trama, il romanzo è molto coinvolgente e nonostante il tema trattato non ricade nella pesantezza o drammaticità.

Per gli amanti del genere fantasy, invece, vi consiglio “Tenebre e Ossa”. La saga, scritta da Leigh Bardugo è composta da 7 libri divisi in tre cicli letterari. Itre cicli narrativi, pur essendo ambientati nello stesso Universo, raccontano storie e personaggi differenti. Sarebbe opportuno iniziare dalla trilogia Grisha che prevede tre volumi: 
  1. Tenebre e ossa
  2. Assedio e tempesta
  3. Rovina e ascesa

Racconta di Alina Starkov, un’orfana adolescente, cittadina del Regno di Ravka. All’inizio della loro traversata, i Volcra attaccano il battaglione di Mal e Alina e, per salvare Mal dai mostri, Alina mostra uno straordinario talento, un potere che è in possesso unicamente dei Grisha.

Del primo capitolo è stato anche rilasciata una serie TV disponibile su Netflix. Si prosegue poi con la Duologia Sei di Corvi.  E per finire la Duologia di Nikolai, ancora inedita in Italia che prevede comunque altri due libri.

Senza allontanarci dal genere fantasy, Crave è stato definito il Twilight di questa generazione e credo che meriti un tentativo.

La storia è diversa, ma non troppo. Grace perde i genitori e si trova costretta a lasciare San Diego per trasferirsi in Alaska. Li verrà accolga alla Katmere Academy da suo zio che ne è il preside, tuttavia l’incanto verso quel magnifico castello che la ospiterà svanisce presto quando Jaxon Vega la prende di mira minacciandola e intimandole di andarsene. La nostra protagonista rimane però affascinata dal suo modo di fare e decide di scoprire i suoi segreti.

Il tutto viene notevolmente sconvolto dall’arrivo del soprannaturale e Grace si aggrappa disperatamente all’unica cosa che considera reale: i sentimenti che prova per Jaxon. Saranno sufficienti a permetterle di sopravvivere in un mondo in cui i mostri esistono e non si nascondono sotto il letto? Il primo volume, scritto da Tracy Wolff, diventerà presto un film prodotto dalla Universal Pictures.

 

Tra i 5 libri da regalare a un adolescente non può mancare una storia d’amore travolgente. 

Per le storie d’amore e i personaggi giovani ma tormentati, come il noto After di cui ormai tutti gli adolescenti hanno sentito parlare, vi propongo Kiss me Like you love me (potete trovare le nostre recensioni qui). Selene raggiunge New York nel tentativo di riallacciare i rapporti con il padre e si ritrova a vivere in una villa con lui, la nuova compagna e i figli di lei. Il maggiore è Neil, un ragazzo affascinante perennemente in lotta contro un passato che non sembra dargli tregua. Selene si sente attratta verso Neil e si dimostra disposta a tutto per cercare di sondare il caos che sembra permeargli la pelle. Neil però  non è disposto a farsi comprendere da nessuno, nemmeno da Selene. Soprattutto quando nella sua vita appare Player 2511, uno squilibrato in cerca di vendetta che ha preso di mira lui e la sua famiglia. Con i suoi enigmi, le sue minacce e i suoi attacchi, lo spietato sconosciuto trascina Neil in un gioco perverso e pericoloso, che tenta di vincere senza esclusione di colpi.

Kiss me like you love me è una saga composta da 5 libri. Kira Shell, l’autrice, ha da poco pubblicato un nuovo libro: Meet Efrem Krugher.

Ultimo, ma non per importanza, tra i 5 libri da regalare a un adolescente vi consiglio Shelter. Tutta colpa di Shakespeare di Chiara Martucci. 

Troviamo Claire una ragazza che non desidera altro se non godersi l’ultimo anno del college e impegnarsi per essere ammessa in una squadra di nuoto universitaria. I problemi cominciano quando per un compito di letteratura, la messa in scena di Romeo e Giulietta, deve fare coppia con il suo vicino di casa. Harry è il tipico ragazzo che tutte vorrebbero ma che Claire ha sempre evitato perché è presuntuoso, scostante, istintivo. E anche lui non sopporta Claire, così perfetta, così ingenua.

 E poi c’è il mondo intorno. Il padre di Harry è in carcere e non risponde alle sue lettere e Claire sa bene che l’appuntamento con la vita è ormai prossimo a venire e non può sottrarsi ancora per molto. Due sentimenti che collidono, due vite divise da tutto ciò che li circonda ma unite dal desiderio di sentire cose nuove perché a volte, come dice Shakespeare, “ciò che amor vuole amore osa”.

Linda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.