Dolcissimi lettori chi come me è amante della nostra bellissima capitale? Con i suoi monumenti, le sue chiese, le sue magnifiche strade, la sua storia!

I consigli di lettura che oggi vi illustrerò sono proprio ambientati qui: Roma.

Titolo: Il mio imprevisto più bello

Autore: Carmen Bruni

Genere: Romance

Editore: Self Publishing

Link d’acquisto: Amazon

SINOSSI

Arianna e Cristian. Come il sole e la luna – o meglio – il sole e un pianeta che non è ancora stato scoperto.
Lei tradizionalista e riflessiva, assunta come giornalista in prova dal Roma Stars. Lui impulsivo e approfittatore, giornalista a tutti gli effetti per il Roma Forever.
Non hanno proprio niente in comune e le loro auree così contrapposte dovrebbero spingerli a camminare su due emisferi lontanissimi, ma… galeotto fu quello speed date!
Più che amore a prima vista è odio a prima vista. Sin da subito le loro divergenze caratteriali e i modi di pensare sono così diversi da apparire insormontabili.
Ma nonostante il breve incontro Arianna non riesce a togliersi dalla testa quello sguardo strafottente, non riesce a soffocare l’attrazione che prova, e l’irritazione che lui le provoca.
Per fortuna non lo rivedrà mai più e piuttosto che usare il bigliettino da visita che Cristian le ha dato, si taglierebbe le mani…
E se invece il destino ci mettesse lo zampino?
Fra giri in moto, baci dati a tradimento, proposte maliziose, il ritorno di un ex fidanzato pentito, il lavoro, chiacchierate con un coinquilino spogliarellista e litigi col padre prepotente, Arianna cercherà di uscire indenne dal caos che è diventata la sua vita, sperando di non esserne completamente stravolta.

I miei consigli di lettura perché:

  • Un libro assolutamente divertente che fa passare il lettore in buona compagnia, adatto nelle giornate più malinconiche.
  • Anche se il romanzo tiene quella vena ironica è assolutamente romanticismo ed emozionante
  • Scritto in maniera fluida, senza mai annoiare il lettore

*****

Titolo: Il segreto di Eva

Autore: Amy Harmon

Genere: Storico

Editore: Newton Compton

Link d’acquisto: Amazon

SINOSSI

1943. La Germania occupa gran parte dell’Italia e le deportazioni degli ebrei aumentano di giorno in giorno. Fin da bambini Eva Rosselli e Angelo Bianco sono cresciuti come una famiglia, divisi solo dalla religione. Con il passare degli anni si sono innamorati, ma per Angelo è arrivata la vocazione e, nonostante i suoi profondi sentimenti per Eva, ha preso i voti. Adesso, più di dieci anni dopo, Angelo è un prete cattolico ed Eva è una donna ebrea che rischia la deportazione. Con la minaccia della Gestapo in avvicinamento, Angelo nasconde Eva tra le mura di un convento, dove Eva scopre di essere solo una dei tanti ebrei protetti dalla Chiesa. Ma la ragazza non riesce proprio a stare nascosta, in attesa della liberazione, mentre Angelo rischia la vita per salvarla. Con il mondo in guerra e le persone ridotte allo stremo, Angelo ed Eva affrontano sfida dopo sfida, scelta dopo scelta, fino a che il destino e la fortuna non decideranno di incontrarsi, lasciandoli stremati davanti alla decisione più difficile di tutte.

I miei consigli di lettura perché:

  • Un romanzo struggente basato sulla seconda guerra mondiale, un romanzo che fa riflettere ed emozionare.
  • Unico nel suo genere, una volta terminato ti senti come se un pezzo di cuore venisse strappato via dal petto.
  • Per tutto il romanzo il lettore viene catturato in modo quasi spasmodico. Non si vorrebbe finirlo mai.

*****

Titolo: Il rumore dei tuoi passi

Autore: Valentina D’urbano

Genere: Drammatico

Editore: Longanesi

Link d’acquisto: Amazon

SINOSSI

In un luogo fatto di polvere, dove ogni cosa ha un soprannome, dove il quartiere in cui sono nati e cresciuti è chiamato «la Fortezza», Beatrice e Alfredo sono per tutti «i gemelli». I due però non hanno in comune il sangue, ma qualcosa di più profondo. A legarli è un’amicizia ruvida come l’intonaco sbrecciato dei palazzi in cui abitano, nata quando erano bambini e sopravvissuta a tutto ciò che di oscuro la vita può regalare. Un’amicizia che cresce con loro fino a diventare un amore selvaggio, graffiante come vetro spezzato, delicato e luminoso come un girasole. Un amore nato nonostante tutto e tutti, nonostante loro stessi per primi. Ma alle soglie dei vent’anni, la voce di Beatrice è stanca e strozzata. E il cuore fragile di Alfredo ha perso i suoi colori. Perché tutto sta per cambiare. Un romanzo d’esordio intenso e bruciante. Una voce narrante che rimarrà a lungo nella mente e nel cuore dei lettori.

I miei consigli di lettura perché:

  • Questo libro è pura poesia, ti attanaglia lo stomaco ed infine ti prende il cuore nella maniera più assoluta.
  • Penso che dire commuovente sia una parola riduttiva per questo romanzo che è una piccola perla ma che soprattutto tiene al suo interno un importantissimo messaggio
  • Per chi cerca un romanzo che appassioni, faccia riflettere, piangere, sognare allora questo è il romanzo adatto.

Denise

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *