Carissimi Lettori eccomi qui con il mio appuntamento settimanale, e questa volta vi parlerò di tre romanzi ambientati nella magica Parigi.

 

Titolo: Un favoloso appartamento a Parigi
Autore: Michelle Gable
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Link d’acquisto: Amazon

Sinossi:

Alla timida e romantica April, antiquaria e critico d’arte, viene proposto di andare a Parigi, dove pare ci sia un appartamento abbandonato da oltre settant’anni, pieno di mobili provenienti da tutto il mondo, gioielli preziosi e quadri di inestimabile valore. Su tutti spicca un dipinto, firmato dal pittore italiano Giovanni Boldini: chi è quella donna bellissima avvolta in un sontuoso abito rosa? È Marthe de Florian, la proprietaria dell’appartamento ai tempi della Belle Époque. Incuriosita, April comincia a studiare le carte, i diari e le lettere di Marthe, con l’aiuto del collega francese Luc Thebault. Scoprirà gli amori di una donna determinata a raggiungere il successo, e la sua ambigua carriera dal Le Folies Bergère ai lussi dell’appartamento nel cuore di Parigi, quando riuscì a diventare una delle donne più corteggiate della città, amata e servita dai suoi ricchi spasimanti. E scavando nella storia di Marthe, April troverà l’ispirazione…

Tre motivi per leggerlo assolutamente:

  1. Un libro che ti tiene col fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina
  2. Per chi ama la poesia delle opere d’arte questo è un romanzo perfetto
  3. È tratto da una storia vera.

Titolo: Il primo bacio a parigi
Autore: Stephanie Perkins
Genere: New Adult
Editore: DeAgostini
Link d’acquisto: Amazon

Sinossi:

C’è un solo luogo al mondo a cui nessun cuore può resistere: Parigi

Anna è pronta a passare un ultimo anno di liceo indimenticabile insieme alla sua migliore amica e a un ragazzo che sta per diventare il suo ragazzo. Ma il padre ha deciso di regalarle un’esperienza altrettanto indimenticabile: un anno in una scuola internazionale a Parigi! Peccato che Anna non riesca a prenderla con altrettanto entusiasmo: non sa una parola di francese, si sente l’ultima arrivata e non riconosce neanche il cibo che trova a mensa. Per fortuna nei corridoi si scontra con quanto di più interessante la città possa offrirle: Étienne St. Clair. Occhi splendidi, capelli perfetti, un’innata gentilezza e un’irresistibile ironia: St. Clair ha proprio tutto… anche una fidanzata, purtroppo! Per quanto Anna cerchi di non infilarsi in una situazione complicata, Parigi non è proprio la città adatta per resistere a una cotta colossale

Tre motivi per leggerlo assolutamente:

  1. È una storia leggera che si legge in poco tempo ma è assolutamente romantica.
  2. Parla del primo bacio: quasi adolescenziale il romanzo quindi è carico di dolcezza
  3. La storia è oltretutto anche molto divertente

Titolo: Luna di miele a parigi + La ragazza che hai lasciato
Autore: JoJo Moyes
Genere: Romanzo storico
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: Amazon

Sinossi:

Francia, inizio Novecento. Sophie, una ragazza di provincia, si ritrova immersa nell’affascinante mondo della Belle Époque parigina e si innamora del pittore Édouard. Non è una storia semplice, ma il sentimento che li lega sfocia in un meraviglioso matrimonio d’amore. Una favola interrotta dallo scoppio della Grande Guerra: Édouard parte per il fronte e Sophie rimane sola nella zona occupata dai tedeschi. Quando viene a sapere che il marito è prigioniero e rischia la vita, per salvarlo offre al comandante tedesco ciò che ha di più caro: il ritratto fattole da Édouard. Quasi cent’anni dopo quel quadro è appeso in casa di Liv Halston, vedova trentenne, dono del marito prima di morire. Quale storia tormentata si cela dietro il dipinto? Un legame insospettabile lega queste due donne, separate da un secolo di storia ma unite dalla determinazione a lottare per ciò cui tengono di più. Costi quel che costi.

Tre motivi per leggerlo assolutamente:

  1. Non serve dire che JoJo Moyes con la sua penna sa catturare il lettore, è un romanzo stravolgente che appassiona dalla prima all’ultima pagina.
  2. Per chi ama i libri ambientati nel passato e nel periodo storico questo è un libro che assolutamente non può essere perso per la sua magistrale bellezza.
  3. Il messaggio che nasconde questo libro è un messaggio al quale tutte noi donne dovremmo fare appello, perché c’è sempre una speranza in fondo al tunnel

Alla prossima settimana.

Denise Lombardo. 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *