Trattine, oggi vi presentiamo cover e sinossi del romanzo d’esordi di Francesca C. Cominelli, “La mia fine il mio inizio”, serie “Destiny Trilogy”.

Scheda libro:

Titolo: La mia fine, il mio inizio – Destini Segnati

Autrice: Francesca C. Cominelli

Editore: Self

Genere: Romanzo Rosa

Formato: ebook/cartaceo

Prezzo: 2,99 €/ 15,00 €

Data pubblicazione: 13 novembre 2017

Protagonisti: Amanda e Jared

Pagine: 369

Serie: Destiny Trilogy

Pagina autrice: https://www.facebook.com/DestinyTrilogy.ChiccaCominelli/?ref=bookmarks

Fan page / gruppo: https://www.facebook.com/groups/1286014788144993/

Sinossi:

Amanda De Angelis, una ragazza venticinquenne di New York, è costretta a trasferirsi in Texas per dare supporto ai genitori nella gestione e sviluppo del negozio di famiglia, la De Angelis Backery. Da newyorkese che si rispetti, Amanda ama la sua città e il pensiero di doverla lasciarla l’angustia parecchio, così come il fatto di dover vivere nella patria dei cowboy, considerati da lei dei rozzi zoticoni. Gli unici motivi che la spingono a trasferirsi sono il trasferimento della sua migliore amica Melissa e il bene che prova per i genitori: non vuole lasciarli soli ad affrontare questo cambio di vita, perciò li segue a Houston. Quando andava al liceo, Amanda è stata vittima di bullismo. Per anni ha subito soprusi e derisioni da parte dei suoi compagni di scuola e questo ha mutato il suo carattere, diventando arrogante e indisponente agli occhi di chi non la conosce nel profondo.

Questo fatto, la porterà a scontrarsi molto spesso con Jared Cooper, un texano DOC di Houston. Capitano della migliore squadra di Team Penning della città, Jared possiede con la famiglia un ranch, con bestiame, macello e negozio, maggiore fonte di guadagno dei Cooper. Ha vissuto fino all’età di sei anni a New York, ma nonostante ciò, odia con tutto se stesso le grandi città e le persone che le abitano. Inutile dire che, quando scopre dell’arrivo di una famiglia di cittadini newyorkesi proprio al suo ranch, l’entusiasmo lo abbandona e il suo astio nei loro confronti, lo porterà a scontrarsi con Amanda fin dal loro primo incontro.

L’entrata in scena di Matt Connally, migliore amico e compagno di Team di Jared, porterà non poco scompiglio e riuscirà a far breccia nel cuore di Amanda grazie alla sua dolcezza e semplicità. Nel frattempo Jared inizia a provare dei sentimenti contrastanti nei confronti di Amanda: non la sopporta, la detesta, ma al contempo lo attrae come una calamita. Proverà in ogni modo a reprimere le emozioni che sente ogni volta che le sta accanto, ma sarà tutto inutile. Solamente alla serata di Gala, organizzata dal sindaco della città in onore dei nuovi concittadini, scaturirà seri dubbi a entrambi, ma solo Jared se ne renderà completamente conto.

Il colpo di grazia lo riceve quando Matt dichiara il suo amore per Amanda e i due si fidanzano, nonostante lei abbia seri dubbi sui sentimenti che prova per Jared. In quel momento, Jared crede di aver perso ogni speranza e possibilità di conquistare Amanda, ma non ha fatto i conti con la migliore amica di lei, Melissa. Come un uragano indomabile, Melissa escogiterà un piano per far aprire gli occhi ai due amanti e fare in modo che Amanda e Matt si lascino. Dopo una serie di peripezie che accompagnano i quattro ragazzi, arriva il momento fatidico: la vittoria dei Campionati Nazionali di Team Penning, in California, e il primo, vero incontro ravvicinato di Amanda e Jared.

Per festeggiare la vittoria, infatti, i quattro ragazzi, accompagnati dai fidi compagni di Team, decidono di far visita a una cantina locale per una degustazione. Inutile dire che tornano a casa piuttosto su di giri, con la svolta ad aspettarli dietro l’angolo. A causa dei fumi dell’alcol, Amanda si ritrova nella stanza di Jared, mentre è in procinto di uscire dalla doccia e tra i due scatta la scintilla. Il problema si pone quando Amanda, a causa del troppo alcol, sviene in un sonno profondo sul letto di Jared, prima che possa succedere il disastro. Tra i due non succede nulla, ma non si può dire lo stesso per Matt e Melissa, colti in flagrante da Amanda che, in preda alla disperazione scappa, lasciando il trio a disquisire sull’accaduto.

Solamente Jared riesce a far ragionare Amanda e, quando la minaccia di andarsene dalla sua vita, lei si rende finalmente conto dei sentimenti che prova per Jared e provano a creare un legame. Amanda inizia ad aprirsi con Jared, gli confessa del suo passato e prova a fidarsi davvero di lui. Ma sarà tutto tempo sprecato.

La storia è narrata dal punto di vista di entrambi i protagonisti. Alcuni capitoli, infatti, sono scritti dal punto di vista Amanda, mentre altri dal punto di vista di Jared e sono in prima persona.

Nota dell’autrice. “Con la mia storia, vorrei mandare un messaggio a tutti i ragazzi che sono stati e sono tuttora vittime del bullismo. Non è affatto facile affrontare questa situazione, parlo per esperienza personale, ma con l’aiuto degli amici e della famiglia si può superare tutto. Amanda ha avuto Melissa e lo stesso vale per me. È un argomento che mi sta molto a cuore, quindi spero davvero che il messaggio possa essere compreso“.

 

Biografia autrice: Francesca C. Cominelli, Chicca per gli amici, è una ragazza di ventiquattro anni, nata in un piccolo paese vicino al Lago di Garda in cui vive insieme alla famiglia. La sua più grande passione è sempre stata l’equitazione e, proprio per questo, ha deciso di rendere i cavalli parte integrante del suo romanzo. È una neo laureata in Economia, ma nonostante ciò, è sempre stata appassionata alla lettura e alla scrittura. È una sognatrice incallita ed è proprio grazie ai suoi sogni e alla sua determinazione se è arrivata fin qui. È cresciuta con la lettura, è sempre stata una via di fuga, un momento in cui si poteva estraniare dalla realtà e vivere in un mondo diverso; d’altro canto, scrivere le ha permesso di liberare la mente e sfogarsi, mettere nero su bianco i suoi pensieri e creare un mondo tutto suo, immerso nelle praterie texane. La mia fine, il mio inizio – Destini Segnati è il suo romanzo d’esordio, il suo grido al mondo sull’amore e un messaggio per tutti i ragazzi vittime di bullismo.

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *