L’autrice di best seller al primo posto su New York Times, Lauren Blakely, presenta un nuovo romance autoconclusivo!

Che cosa ottieni quando mischi un ballo in maschera, un incontro segreto e piccante e un eroe miliardario sexy intenzionato a metterti i bastoni tra le ruote? Un romanzo autoconclusivo sugli opposti che si attraggono: finirai per amarlo, è garantito!

Dall’autrice di best seller Lauren Blakely, il romance che narra di un amore proibito e sexy come il peccato: 

una storia piena di umorismo e sentimenti, COME AS YOU ARE! Segreti e baci rubati abbondano in questo nuovo romanzo. Prendi la tua copia di COME AS YOU ARE adesso!

“Non avrei potuto immaginare una serata più perfetta di questa”.

Per una fantastica notte, in una festa in maschera nel cuore di Manhattan, non sono il milionario che tutte desiderano? Ok, un multimilionario. Ma chi li conta più tutti quegli zeri? Non io di certo, e non la donna più intrigante che io abbia mai incontrato, una donna a cui piace ballare e fare battute spiritose, ma soprattutto fare sesso -un fantastico sesso bollente- contro il muro quanto me.
Non c’è bisogno di nomi o biglietti da visita. Ed è per questo che sono desideroso di conoscerla di più, dal momento che la mia donna misteriosa sembra apprezzarmi per quello che sono, piuttosto che per il mio enorme… conto in banca.

Tutto volge al meglio. Fino al giorno dopo, quando le cose si complicano un po’. (Notizia flash: si complicano molto).

***

È affascinante, brillante, un amante incredibile, e in questo momento voglio sfidare il destino.

Ho lavorato molto per arrivare al mio obiettivo, ed ecco che il mio uomo misterioso è la persona che si frappone tra me e il lavoro dei miei sogni. Un lavoro di cui ho disperatamente bisogno, dal momento che la mia vita sfigata non si avvicina nemmeno alla sua lussuosissima esistenza. Ma è il momento di buttarmi la nostra notte da favola alle spalle, e concentrarmi per capire che cosa rende ineccepibile quell’uomo. Peccato che le sue stranezze siano le mie stranezze, e che lui ami New York almeno quanto me. E mentre trascorriamo le nostre giornate insieme, scopro qualcos’altro che sembra un crudele scherzo del destino: mi sto innamorando di questo principino birichino e affascinante, e non è un finale che posso permettermi di scrivere, per la nostra storia.”

 

 

Estratto: 

La porta si chiude lentamente.
Poco a poco. 
Una porta lenta. 
Non ho pazienza per la sua teatralità. La chiudo a calci, impaziente di iniziare la prossima parte della serata. 
Il suono della sua risata riecheggia in tutta la libreria, lungo le sue mensole di legno scuro piene di libri. Al centro un divano di pelle, affiancato a un tavolo in mogano. 
“ Sei di fretta per leggere qualcosa?” domanda timidamente. 
La sua voce mi eccita. E’ come bourbon e miele. Un po’ gutturale e roca, ma con delle sfumature dolci. Divertente, come quando non puoi vedere la faccia di qualcuno – almeno non del tutto – e gli altri sensi aumentano. 
Le tue orecchie lavorano di più cercando la voce, oppure ingrandisci gli occhi.  I suoi sono nocciola con macchie color bronzo e verde. 
“Perché, si, stavo cercando un libro in particolare” cammino lungo una libreria adagiata contro il muro, le mi dita corrono sul dorso di vecchi libri dalla copertina rigida come “  Tess dei d’Uberville” a  thriller moderni di autori del calibro di Clive Clusser a letture saggistiche sulle abitudini delle persone altamente efficaci.  “Ho pensato che se vuoi andare in biblioteca vuoi leggere. Naturalmente” 
“ Certo. Leggimi una storia. Una favola della buona notte” si poggia al muro accanto ad una scrivania su cui c’è una lampada verde, di quelle che hanno la catenella da tirare giù per accenderle. Lei segue  il momento, e sembra un gioco di ruolo. 
Le sue labbra. La sua mente. Chiunque lei sia, qui in questa libreria, la mia missione è assicurarmi che ottenga tutto ciò che vuole. 
Prendo il libro più vicino e lo apro . E’ un James Patterson “ C’era una volta  una donna ad una festa che voleva essere baciata. “ Dico, camminando verso di lei, la pagina aperta. 
Si porta una mano tra i capelli e toglie il fermacapelli. Lo getta sulla scrivania. “ Sembra una storia davvero brillante”. 

 

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

2 Comments on “Excerpet Reveal: “Come as you are” di Lauren Blakely”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *