E’ online da oggi il terzo libro di Elena Rossi, “Sotto il segno del destino”. 

Disponibile su tutti gli Store

SINOSSI

Tutti i giorni una corsa al parco dietro casa, prima di andare al lavoro. Un saluto con un cenno della testa e poi via, ognuno per la propria strada e alla propria vita quotidiana. Così, semplicemente, senza nemmeno conoscersi, malgrado ci siano solo due vie a separare le rispettive abitazioni.

Gesti semplici, abitudinari, che un mattino di agosto vengono però interrotti da un evento: lui si sente male, lei lo soccorre. Sembra una cosa semplice anche questa, se non fosse che il destino ha deciso di mettersi in mezzo, forzando un po’ le cose.

Un solo bacio e la vita di entrambi cambia.

Il sapore dell’altro che non se ne vuole andare dalla bocca, così, come i brividi nelle ossa e l’odore sulla pelle. È in questo modo che un bacio diventa ossessione.

Lei sa chi è lui e la sua priorità sarà quella di sfuggirgli.

Lui non sa chi è lei e la sua ossessione sarà quella di trovarla per poterla baciare ancora.

 

BIOGRAFIA

Elena Rossi nasce Pavia nel 1966, dove cresce, studia e si dedica a numerosi lavori per pagarsi gli studi di Ragioneria. Nel 1992 viene assunta nell’azienda per la quale lavora tuttora come impiegata. Un anno dopo si trasferisce con il marito Manuel in un paesino in provincia di Milano, dove tuttora vive, lavora e scrive.

“Briciole di pane” (Edizioni EVE, 2015) è stato il suo primo romanzo, seguito da “I tasselli mancanti” (Edizioni EVE, 2016).

“Sotto il segno del destino” è il suo terzo libro.

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *