A volte l’unica cosa di cui abbiamo bisogno per andare avanti è buttarsi in una nuova avventura, in un nuovo incontro. E questo Carola di Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu… lo sa bene. Accompagnala nella sua avventura, ridi con lei e innamorati con lei in quella giungla diversissima di uomini che le capiterà di incontrare!

Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu… è una frase buffa quanto vera. C.C.C. Dezani con questo nuovo romanzo ci lancia alla ricerca di qualcuno che ci faccia sentire bene, un amore diverso ma comunque necessario. Diversi tipi di uomini, una sola donna e… un mondo di risate.

C.C.C. Dezani

 Titolo:  Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu…
Autore: C.C.C. Dezani
Casa editrice: Golem Edizioni
Genere: Narrativa
Link d’acquisto:  Amazon

 Trama:

 L’avvoltoio, il crocerossino, l’uomo che non deve chiedere mai, l’eterno Peter Pan… dopo la morte di Alessandro, l’ineguagliabile Principe Azzurro, molti sono gli uomini che cercano di farsi spazio nell’impegnatissima vita di Carola e nel suo blindatissimo cuore. Trentenne, una vita davanti, ma più nessun progetto per il futuro.

Carola vede crollare sotto il peso della tragedia tutti i suoi sogni ma, ispirata da una lettera di Alessandro che la esorta sempre e comunque a vivere, raccoglie tutto il suo coraggio per buttarsi nel mondo con la fame di chi, perso l’amore, ha bisogno di nutrirsi con altre emozioni. Forte della presenza di lui che sente viva dentro di sé, Carola si riempie la vita in modo frenetico, quasi bulimico, buttandosi nelle più rocambolesche e tragicomiche avventure, per dare un nuovo senso alla sua esistenza di donna e per ritrovare un equilibrio tra “mancanza” e “presenza”, tra “vuoto” e “pieno”, tra “con” e “senza”, tra lacrime incontrollabili e risate incontenibili.

Viaggi in sperduti luoghi esotici, balli appassionati per ritrovare il calore di un abbraccio, lunghe meditazioni yoga davanti ai tramonti, sport estremi in cui rischia l’osso del collo, spy games in cui s’improvvisa 007 in gonnella e un disastroso catalogo di dating on-line, la portano a incontrare tanti uomini sbagliati… o forse anche qualcuno giusto ma nel momento sbagliato. Si può dire addio alla propria anima gemella?

Recensione:

Sono diversi i motivi per cui si inizia a leggere un libro. Talvolta si tratta dell’autore di cui siamo innamorati, che seguiamo magari da tutta una vita. O magari ci è stato consigliato quel romanzo in particolare. Abbiamo visto il film che vi è stato tratto, che ci ha però lasciato quel gusto agrodolce sulla lingua, insoddisfatti. Oppure il titolo e la copertina ci hanno catturati all’amo, improvvisamente innamorati come se ci avesse colpito la freccia di cupido. Perché scegliere un libro è un po come innamorarsi. Il cuore batte forte, e non vediamo l’ora di trovare del tempo per dedicarci completamente ad esso.

E l’amore è anche la spina dorsale di questo libro dell’autrice emergente C.C.C. Dezani, Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu… Dal titolo divertente e dalla copertina coloratissima, come potevo ignorare un romanzo del genere?

La mia è una storia di tanti bicchieri mezzi pieni che messi tutti insieme fanno una bella cantina di ricordi, di sbronze senza ritegno e di ponderate degustazioni, di brindisi accorati e di ciucche consolatorie. Insomma: io i miei calici li ho bevuti tutti e me li sono gustati, fino all’ultima goccia! Anche quando erano un po’ amari.

In “Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu…” la protagonista è una trentenne come tante, Carola, che ci racconta le sue avventure con dolcezza e ironia. Carola, che ha trovato l’amore da ragazzina grazie all’incontro con Alessandro, la sua anima gemella. E cosa fare quando l’uomo che ami di più al mondo ti abbandona per una morte improvvisa? Come riuscire ad andare avanti, a muoversi, quando le tue radici sono state strappate dal terreno così bruscamente?
È difficile, doloroso. A volte sembra di impazzire, per quanto la mancanza dell’altra metà del tuo cuore faccia male. Ma l’essere umano è fatto per andare avanti. Le ferite si cicatrizzano e grazie all’aiuto delle persone che ci amano, mettere un passo dopo l’altro sembra quasi possibile. Ci vogliono anni prima di ricominciare a vivere. E quando succede… l’importante è affrontare tutto con un po’ di umorismo, proprio come fa la protagonista con le sue amiche!

E se da un lato abbiamo i ricordi con l’amore della sua vita, la sua presenza che la guida e le resta vicino, vegliandola quasi un angelo custode, dall’altro vi sono le avventure più assurde in cui la protagonista si butta di petto. Gli uomini che incontra, i viaggi con cui esplora il mondo, creando dei nuovi ricordi.

E così, giorno dopo giorno, notte dopo notte, mese dopo mese, a un certo punto mi resi conto di essere sopravvissuta.

Il romanzo è scritto in prima persona, dal punto di vista di Carola. Ho apprezzato molto la decisione dell’autrice di creare una playlist spotify proprio per il libro, che possiamo ascoltare con ordine a seconda del capitolo che leggiamo.  Sicuramente un approccio divertente ed innovativo, che ho assolutamente apprezzato!

Se inizialmente sono stata attratta soltanto dalla copertina colorata – insomma, impossibile ignorare il rosa shocking ed un bellissimo arcobaleno – e dal titolo abbastanza curioso, “Ci vuole coraggio nella vita e tanto, tantissimo cu…” è uno di quei libri piacevoli da leggere. Uno di quei libri in cui non puoi trattenere una risata spontanea, o una lacrimuccia. Uno di quei libri da leggere con un bicchiere di vino frizzante, le bollicine adatte al brio che la lettura ti darà.

Ambra Ferraro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *