Il mistero delle Amazzoni, il nuovo avvincente libro di Hannah Lynn. 

Dopo il successo de Il segreto di Medusa e La vendetta degli dei, Hannah Lynn torna con un nuovo libro allo stesso modo appassionante: Il mistero delle Amazzoni. 

il mistero delle amazzoni

Titolo: Il mistero delle Amazzoni 
Autore: Hannah Lynn
Editore: Newton Compton Editori
Genere:
Narrativa.
Link d’acquisto: Amazon

Trama

L’antica città di Temiscira ha una sovrana leggendaria: Ippolita, regina delle amazzoni. Il suo è un popolo di guerriere, temute in tutta la Grecia per lo straordinario valore in battaglia: si dice che sottomettano gli uomini e li utilizzino per la procreazione, che si amputino il seno destro per tirare meglio con l’arco e siano formidabili a cavalcare e con le armi. Ma ci sono pericoli che nessuna arma, per quanto letale, può scongiurare. E quando una nave giunge sulla costa dove Ippolita domina incontrastata, il destino ha già iniziato a tessere la sua tela. Travolta da un amore inatteso e proibito, tanto impetuoso quanto contrario ai doveri di amazzone – ancora prima che di sovrana –, Ippolita fa una scelta dalle conseguenze irreversibili. Sentendosi tradita dalla propria sorella, Pentesilea sarà costretta a salire sul trono al suo posto e lavare via la sciagura che Ippolita ha gettato sul popolo delle guerriere. Dimostrerà al mondo intero, se necessario, che le amazzoni non conoscono alcuna debolezza. E che sfidare la loro ira vuol dire prepararsi a combattere.

Recensione

Hannah Lynn torna con un nuovo romanzo sulla mitologia greca che appassiona il lettore. Il titolo dice già tutto; il romanzo si concentra proprio sulle figure misteriosi delle Amazzoni. Chi erano? Cosa facevano? Come agivano? Le amazzoni sono un popolo di donne guerriere della mitologia greca famose per il loro coraggio e le loro abilità. Combattevano a cavallo mediante l’utilizzo dell’arco e le spade. Attorno a loro, alla loro storia e alle loro battaglie, si svolge l’intero libro e iniziamo proprio dall’arrivo di Eracle, mandato dal re Euristeo con una missione: prendere la cintura della regina Ippolita, segno del suo potere e della sua autorità  sulle amazzoni.

Ne il mistero delle amazzoni è proprio questo particolare evento che sancisce l’inizio o forse la fine di tutto.

Conosciamo Ippolita, regina delle Amazzoni e Pentesilea sorella e regina delle Amazzoni nella guerra di Troia. A questo punto siamo già immersi nella loro storia, ma non solo quella che le riguarda come guerriere e sorelle, ma anche donne. Accanto a loro troviamo nomi che  conosciamo bene, storie che siamo lieti di rivedere e affrontare, tra i protagonisti della mitologia greca troviamo Eracle, Teseo, Achille e perfino la guerra di Troia, con la differenza che ognuno di questi personaggi e di questi eventi vengono visti dagli occhi delle donne.

Erano formidabili.
Erano invincibili.
Erano le Amazzoni.

Il mistero delle Amazzoni racconta di regine, lealtà, tradimenti, guerre e famiglie e si serve di personaggi reali che entrano nel cuore del lettore e creano un posto speciale in cui soggiornare. Sono donne che non hanno paura di combattere,  ma non hanno nemmeno paura di cedere all’amore. Hannah Lynn infatti ci racconta non solo le loro imprese, ma ci dona anche storie d’amore travagliate con grandi sorrisi ma anche immensi pianti. Un mix di elementi, un insieme di emozioni contrastanti.  La storia che si appresta a raccontare è interessante, tuttavia l’ho trovato un po’ lenta, un dettaglio che ha rallentato la lettura.

Ancora una volta la penna di Hannah Lynn si conferma pulita, fluida e coinvolgente. Lo avevo già appurato con la lettura di “La vendetta degli dei”. Con la sua capacità di trasportarci in epoche lontane ci ha ridato il gusto e il piacere di rivivere la mitologia greca.

Leggi anche:  La vendetta degli Dei di Hannah Lynn. 

Linda La Commare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.