Ho appena terminato la lettura di “Innamorarsi è la parte più facile”, il libro scritto da Andy Jones in libreria grazie a Newton Compton, e se siete curiosi di sapere che ne penso continuate a leggere: 

Titolo: Innamorarsi è la parte più facile
Autore: Andy Jones
Casa editrice: Newton Compton Editori 
Data di uscita: 10 maggio 2018

TRAMA

L’amore è ricco di sfumature. Ognuno può dargli un significato diverso… Qualcuno dice che è tutta questione di chimica. E forse è persino vero. È qualcosa che scatta a livello molecolare… Oppure genetico. Non che importi davvero. Ciò che conta invece è quello che succede dopo che ci si è innamorati. Fisher e Ivy stanno insieme da appena diciannove giorni. Sono nella fase di entusiasmo iniziale, una sorta di luna di miele in cui non fanno altro che pensarsi, cercarsi, coccolarsi. Ogni particolare della loro vita è filtrato attraverso le lenti rosa dell’amore e il fatto che abbiano avuto pochissimo tempo per conoscersi è un dettaglio minimo… O almeno ne sono convinti. Nel corso di dodici mesi, durante i quali le loro vite sono destinate a cambiare per sempre, Fisher e Ivy affronteranno le sfide della vita di tutti i giorni, che richiedono impegno e responsabilità. Quando Ivy scoprirà di aspettare un bambino, sarà chiaro a entrambi che innamorarsi è un discorso, ma costruire insieme con convinzione il futuro è tutta un’altra storia.

 

RECENSIONE

Ivy e Fisher stanno insieme da appena diciannove giorni,quindi tutto è filtrato dalle lenti rosa dell’amore … Ben presto le loro vite saranno destinate a cambiare per sempre, perché Ivy scoprirà di aspettare un bambino. Come affronteranno questa grande novità i nostri protagonisti?

“Innamorarsi è la parte più facile … ciò che conta è quello che succede dopo!”

Sicuramente questa è la frase attorno alla quale ruota l’intero romanzo, poiché i nostri protagonisti stanno insieme da quasi 3 settimane,quindi devono ancora conoscersi a fondo … Ma procediamo con ordine!

La trama mi ha colpita fin da subito. Ero curiosa di sapere come sarebbe stata sviluppata la storia, e vi devo dire che i colpi di scena non mancano fin dal principio: 

Ad accrescere la mia curiosità verso questo libro, c’è anche il fatto che sia stato scritto da un uomo, ed è quello di un uomo l’unico punto di vista che abbiamo a disposizione per entrare in questa storia. Fisher, il protagonista, con tutti i suoi dubbi, le sue paure è stato in grado di coinvolgermi totalmente nel suo mondo e non solo attraverso di sé, ma anche grazie ai parenti e agli amici tra i quali spicca El. 
State attenti ad El! Perché ha la capacità di commuovere i cuori teneri, e forse anche quelli più duri.

Trovare la stessa empatia con Ivy, la sfera femminile di questa storia, non è stato altrettanto facile. Poiché tutto viene filtrato da Fisher, forse è una mia pecca, ma non sono riuscita a sentire vividi i suoi pensieri e le sue paure. Nonostante questo piccolo – come vogliamo chiamarlo? – intoppo, vi consiglio assolutamente di infilare il naso tra le pagine di questa commedia romantica. Molto realistica e profonda, sottolinea quanto sia semplice innamorarsi di una persona al primo sguardo. Anche se ci dicono che non è possibile, che l’amore a prima vista non esiste, quando in realtà la vera sfida non è tanto innamorarsi ma superare insieme gli ostacoli della vita di tutti i giorni. Imparare ad accettare l’altro, con i suoi pregi e con i difetti,  mettere da parte la fase “cottarella” e iniziare ad amare a 360 gradi. 

Nonostante questo piccolo appunto consiglio la lettura di questa commedia romantica reale e a tratti anche profonda, che sottolinea quanto sia semplice innamorarsi di una persona al primo sguardo, ma la vera sfida sta nel superare insieme gli ostacoli della vita di tutti i giorni e imparare ad accettare l’altro con i suoi innumerevoli pregi e difetti, mettendo da parte la fase dell’innamoramento e iniziando ad amare a 360°. 

Martina Fumo

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *