Semplicemente noi, una bella storia d’amore di quelle con la A maiuscola.

SINOSSI 

semplicementenoiGrazie al grande e inaspettato successo di “A Piedi Nudi Verso te” e “Semplicemente perfetta” l’autrice Elena Cecconi ha unito i due romanzi d’esordio creando un’unica grande storia d’amore: la storia di Martina, una ragazza semplice e pulita, nata e cresciuta a Firenze dove lavora per portare avanti il suo sogno e la sua voglia di libertà. La sua vita cambia quando incontra Thomas Bailey bellissimo e tenebroso ragazzo americano che per una serie di coincidenze entrerà nella sua vita e la legherà per sempre alla sua.
Una storia che somiglia a una favola, che coinvolge entrambi i protagonisti e li trasporta in un mondo nuovo, fatto di grande passione, fiducia reciproca e amore, quello con la A maiuscola che fa sognare tutti.

RECENSIONE

La storia d’amore di Martina e Thomas è una di quelle belle da raccontare ai propri figli, di quelle che ti rendono orgogliosa di aver dato tanto al proprio compagno, e di essere altrettanto riamata. Sono di quelle storie da batticuore, che solo a ripensarle fanno venire automaticamente gli occhi a cuoricino o la lacrima facile della commozione. Di quelle da immortalare in uno scatto e tramandare di generazione in generazione attraverso fotografie, ricordi e racconti. Di quelle storie d’amore che fanno sognare e che ti travolgono con la velocità di un aereo in volo.

Da una parte un’impiegata fiorentina di una industria tessile che nel tempo libero insegna pallavolo e allena delle promettenti giocatrici adolescenti; dall’altra un manager di una ricca e buona famiglia americana, alle prese con una rinascita interiore. Quest’ultimo infatti si reca in Italia proprio per cambiare vita, per allontanarsi dall’ambiente dissoluto e showinista in cui si era ormai perso. Un cammino in salita quello di Thomas, un percorso arduo in cui i fantasmi del passato lo infastidiscono di notte e vorrebbero possederlo di giorno. Ma Thomas è forte, e dopo un tragico incidente ha promesso a se stesso e alla sua famiglia che non sarebbe ricaduto mai più in quel vortice.

#Martina: “Mi sta facendo impazzire. Mi riprende per i fianchi come prima, e stavolta facciamo l’amore. Il suo ritmo è lento, fantastico, mi porta sempre più su. Mi sto innamorando sempre più di questo uomo così completo, intelligente, intrigante, passionale, bellissimo e tutto mio! Adesso lo sento davvero tutto mio.

#Thomas: “Per la prima volta in tutta la mia vita sto facendo l’amore…con una ragazza che non centra niente con il mio mondo, che non sa niente del mio mondo, ma che avrà il mio mondo ai suoi piedi presto, molto presto. Sono così preso che sono davvero spaventato a morte.

Purtroppo da quel giorno, Thomas non fa altro che nuotare per restare a galla limitandosi a purificarsi, lavorare e avere solo delle “donne con benefici”. Poi finalmente incontra gli occhi di Martina, e la sua grigia esistenza cambia colore. Da quel momento scatta per Thomas un allarme assordante, che altro poi non è il richiamo dell’amore per Martina. La stessa cosa capita a Martina. Il batticuore di entrambi, seppur con difficoltà, suonerà per sempre all’unisono.

“Semplicemente noi”: non poteva esserci titolo più azzeccato. Idem per la copertina, che rende pienamente l’idea del caldo abbraccio che avvolge la vita insieme dei due protagonisti. Bella anche l’alternanza dei POV, e quindi delle sensazioni ed emozioni avvertite dai due protagonisti. Ben fatta la trama e le introspezioni psicologiche. L’unico neo è la narrazione: certamente corretta, fluida e scorrevole, ma talmente semplice da far perdere l’effetto suspance.

La storia d’amore mi è piaciuta un sacco, e pure il suo svolgimento e tutti i contorni. Però, purtroppo, un editing migliore avrebbe permesso alla vicenda di risaltare la sua bellezza intrinseca. Nonostante ciò vi consiglio ugualmente la lettura perché Elena Cecconi ha delle grandi potenzialità e merita una chance. Aspetto il prossimo romanzo e l’effetto suspance!

13240755_278503859151041_941671278220610440_n

xoxo

Marylla

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 Comments on “Recensione: Semplicemente noi di Elena Cecconi – Lettere Animate”

    1. Grazie a te per le tue idee romanzate e…continua a scrivere e seguirci che noi aspettiamo 😉📝

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *