“Una Convention da sogno” di Gioia De Bonis è tornata in una nuova veste più bella che mai. 

 Può essere vero amore anche tra un famoso attore e una sua fan? Scopriamolo insieme in “Una convention da sogno” di Gioia De Bonis.

Titolo: Una convention da sogno
Autore: Gioia De Bonis
Editore: Self Publishing
Genere: Romanzo rosa
Link d’acquisto: Amazon

Trama

Roma è in fermento per la convention del telefilm Aliens in Town, dove gli attori incontreranno le loro fan più fedeli. Giada Fanelli si trova lì per questo motivo, e anche solo incontrare e scambiare qualche parola con Daniel Matters, l’attore protagonista, sarebbe un sogno. Una sciarpa che vola. Un incontro fortuito. Due mondi che si intrecciano.

Giada e Daniel vivono vite diverse, una da star hollywoodiana e una da studentessa universitaria; ma fin dal loro primo incontro sanno di non poter sfuggire all’attrazione che provano l’uno per l’altra.
Una storia d’amore sincera, potrebbe però finire in tragedia a causa di una foto scabrosa. Riuscirà Giada a tenersi il suo Daniel? Ci sarà un lieto fine o finirà tutto ancora prima di cominciare?

Recensione

Alzi la mano chi, soprattutto durante gli anni dell’adolescenza, ha sognato almeno una volta di essere la prescelta. Colei che, tra altri milioni di fan, sarebbe stata l’unica a far innamorare la sua crush famosa.  Io, non lo nego, lo sognavo spesso. Ecco perché quando ho avuto la possibilità di leggere Una convention da sogno di Gioia De Bonis non ho perso l’occasione.

Giada spalancò gli occhi, non poteva crederci, davanti a lei c’erano 1.85 di italo-canadese,
occhi verdi, capelli rossi e un sorriso da mozzare il fiato

Giada è una fan come tante della famigerata serie tv Aliens in town. Tanto che, quando a Roma si tiene la convention a tema con la partecipazione dei quattro attori professionisti, non può che recarsi nella città eterna con biglietti alla mano e voglia di poter scambiare qualche parola con lui, con Daniel Matters. Una fantastica occasione perché, oltre a incontrare l’uomo per cui ha una crush da tempo, avrà l’occasione per trascorrere del tempo con altre amiche del fandom per la prima volta. Ma ovviamente quando il destino decide di mettersi in mezzo non c’è proprio nulla che possa fermarlo. E come si suol dire, galeotta fu la sciarpa che, volando via proprio a Piazza di Spagna, finiscesul viso di una persona che, altri non è, che Daniel Matters in incognito.  Decisamente un caso fortuito, oppure qualcosa di più? Cosa avranno in comune due persone all’apparenza così diverse? 

Daniel mi scivola dietro e posa delicatamente le braccia sul mio petto.
Il mio cuore, pazzo di uno scellerato, comincia a battere così forte che
mi sembra di volare o che almeno mi sia possibile farlo.

Prima cosa necessaria da far notare è assolutamente l’hype che ho provato nel rendermi conto che la serie del protagonista maschile, Aliens in town, è maledettamente simile a una serie di fine anni novanta che, sono sicura, conoscete anche voi: Roswell.   Una convention da sogno è una storia già vista e sentita, comune a tanti romanzi rosa d’ogni generazione. Eppure non per questo meno godibile.  Il romanzo è raccontato alternando i punti di vista dei protagonisti e sia Giada che Daniel hanno abbastanza spazio da permetterci di conoscerli per bene. 

Un colpo di fulmine il loro che fa sospirare, a ogni pagina non si può che essere in trepidazione per ciò che accadrà.

È uno stile semplice quello di Gioia De Bonis, che ci fa sentire come se ci stesse raccontando di persona questa storia. Sebbene l’abbia trovata in qualche punto lievemente lenta con parti forse un po’ esagerate, non posso negare di aver apprezzato una lettura leggera come quella di Una convention da sognoLo consiglio a chiunque abbia un debole per questo genere di storia, soprattutto se alla ricerca di un amore improvviso e totale come quello tra i due protagonisti. Giada e Daniel aspettano soltanto voi.

Ambra Ferraro.