Buon pomeriggio! 

Oggi la nostra Fabiana ci parla di “Fino alla fine del mondo”, di Valentina Ferrario. Il terzo volume della serie Matching Scars edito da Les Flâneurs.

 

Titolo: Fino alla fine del mondo (Matching Scars: 3)

Autore: Valentina Ferraro

Editore: Les Flâneurs Edizioni

Pagine: 360

Costo: 3,99€ ebook – 15€ cartaceo

Trama:

«Non innamorarti di lui… non ancora…». È passato un anno dalla notte tempestosa in cui Benjamin Carter è ripiombato nella vita di Caterina, giurandole amore eterno, per poi andarsene di nuovo, con la promessa di tornare da lei un giorno. Andare avanti non è stato facile, ma non ha avuto altra scelta se non quella di rimboccarsi le maniche e guardare al futuro, un futuro dolce e semplice che solo il bell’avvocato Julian Steinfield sembra essere in grado di offrirle. Ma il destino sembra non volersi arrendere e, ogni volta che Caterina pensa di essere guarita e immune al fascino del suo grande amore perduto, lui rispunta dal nulla, pronto a rimescolare le carte in tavola. Complice un concerto a New York City e un matrimonio al quale non può mancare, i due si ritroveranno l’uno davanti all’altra per la resa dei conti. Questa volta non basteranno promesse vuote e muri invalicabili per difendersi: quando si troveranno davanti al bivio più importante della loro vita, dovranno decidere da che parte andare consapevoli che, una volta imboccata una strada, non si potrà più tornare indietro.

Recensione:

Fino alla fine del mondo è il terzo e conclusivo volume della trilogia Matching Scars, mai titolo potrebbe essere più azzeccato di questo per descrivere l’ultimo capitolo di una serie che mi ha catturato mente,  cuore e anima… anche io sarei stata pronta a seguire Cat e Ben (diciamo soprattutto Ben) fino alla fine del mondo, anche oltre perché vi garantisco che della penna di Valentina Ferraro non ci si stanca mai; al contrario crea assuefazione e, nonostante le mille e passa pagine degli altri due volumi, tu vorresti continuare a leggere dei protagonisti e di tutti gli altri personaggi di contorno.

Valentina è stata così brava da dare spazio e rilievo a tutti i personaggi che ruotano sulla storia e di cui vorresti conoscere tanto di più e avere libri su ognuno di loro come protagonisti… io praticamente li amo tutti, anche se il posto principale nel mio cuore lo occupa Ben, uno scienziato rockettaro che non sa tenere a bada le emozioni, gli scivolano sulla pelle e corrono fuori senza un freno, pugni, parole velenose, non riesce proprio a controllarsi. Dall’altro lato c’è Cat, l’eterna indecisa, in balia degli eventi, fugge dalle situazioni che le creano dolore e alla fine sceglie sempre quello che conosce bene, che le dà il conforto della vita priva di scossoni.

Sembrano due mondi impossibili da avvicinare e l’autrice è stata davvero brava a dividerli, a creare questa frattura che sembrava insanabile, il cuore sanguina, le azioni ti portano lontano, eppure i pensieri corrono sempre lì, nella stessa direzione, verso quell’unico uomo che pare totalmente sbagliato eppure perfetto al tempo stesso. I pensieri volano ma la paura ti tiene aggrappata e, pur non volendo, continui a sbagliare perché alla fine è più facile ripetere gli errori che mettere a nudo il cuore.

Vi giuro che in questo ultimo capitolo avrei preso a capocciate entrambi i protagonisti perché non finivano mai di fraintendersi e mai una volta riuscivano ad andare oltre le parole e i silenzi parlando con il cuore in mano e mettendosi a nudo di fronte all’altro. Ogni volta sembrava un ci siamo e poi no, di nuovo lontani, in un tira e molla che sembrava una montagna russa e ci voleva proprio un’alta concentrazione di Malox per sopravvivere. In questo capitolo, Valentina, sei stata davvero cattivella 😃

Ora mi sento un po’ persa senza Ben e Cat… praticamente orfana, spero che l’autrice ci regalerà altre emozionanti avventure degli altri componenti della band.

Complimenti!

Fabiana

  • 21
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    21
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *