Sareste disposte a rinunciare a tutto per amore?  Scoprite insieme a me, cos’ha fatto Sebastian per Ivy…

Titolo: Il mio universo sei tu
Autore: K.A. Tucker
Genere: Romance/Suspance
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 4 ottobre 2018
Link d’acquisto: QUI
Trama: Ivy è una tatuatrice di talento e, dopo anni passati in continuo movimento, forse ha trovato un posto dove fermarsi. Adesso lavora a San Francisco, al Black Rabbit, lo studio di tatuaggi di suo zio Ned: insieme funzionano alla grande e lei finalmente si sente a casa. Tutto cambia però quando Ivy si ritrova a essere testimone di un terribile crimine. È pronta a fare i bagagli di nuovo e sta per partire, ma un incontro casuale con un affascinante sconosciuto la trattiene in città, dandole un motivo per restare. Almeno finché Ivy non scopre che il loro incontro non è stato affatto casuale…

 

Recensione

In questo 4° volume della Burying water di K.A. Tucker si parla della storia di un personaggio che abbiamo imparato ad amare nei romanzi precedenti: Ivy. Ve la ricordate? La tatuatrice giramondo? Ecco, in questo romanzo, finalmente, Ivy trova un posto in cui stare e lo trova grazie a suo zio Ned, tatuatore anche lui e possessore del Black Rabbit, un negozio in cui si fanno tatuaggi. Ivy sembra aver trovato la sua casa, ma qualcosa va inesorabilmente storto.

Purtroppo per lei, Ned, la sua unica famiglia, viene ucciso proprio davanti ai suoi occhi e d’un tratto la sua vita piomba di nuovo nel caos più totale.

L’omicidio di Ned sembra una banale rapina, e Ivy, anche se sa nel profondo che non è così, cerca di fare l’unica cosa che le riesce bene: scappare da tutto e tutti.
Ma per farlo deve vendere il locale e riuscire a fuggire dagli sguardi e dalle attenzioni di Sebastian.

Chi è Sebastian? Beh, in realtà all’inizio del romanzo, Seb, sembra uscito dal nulla.

Ivy non sa chi sia, da dove venga, sa solo che è l’uomo più bello sul quale abbia mai fatto un tatuaggio.
Eh sì, perché Sebastian le fornisce questa scusa, le dice che suo zio Ned avrebbe dovuto fargli un tatuaggio e che forse, dato che è lei a gestire il negozio, potrebbe essere lei a disegnargli sulla pelle.
Ivy è restia, ma poi qualcosa negli occhi di Sebastian la convince e accetta di fare quello che lui le sta chiedendo.
Ed è qui che cambiano le cose, perché la vicinanza con questo misterioso ragazzo diventa sempre più stretta, e più loro stanno vicini, più la passione che li lega si fa scoppiettante.

Oggi il suo sguardo intenso è nascosto dietro un paio di occhiali a specchio a forma di goccia. Vedo me stessa riflessa nelle lenti. I miei occhi vivaci, grandi. Non sto nascondendo molto bene la mia smania.
«Ivy». Anche con la porta chiusa la sua voce è così profonda, calma e rassicurante che mi manda un brivido lungo la schiena.

Ma Sebastian non è proprio come sembra, non è solo un ragazzo di passaggio, no, lui è molto di più, si può dire che lui sia lì proprio per lei, ma forse non per i motivi che tutte ora state pensando.
Sebastian è un ex militare e forse è questo che lo ha spinto a chiudersi in se stesso e soprattutto a non dare più confidenza a nessuno. Nel suo pov si capisce fin da subito che lui si trova lì in missione e nella sua missione è cruciale fare amicizia con Ivy, o almeno avere la sua fiducia.

Riuscirà a portare a termine la missione senza ferire Ivy?
Riuscirà Ivy a non innamorarsi di un ragazzo di cui, fondamentalmente, conosce solo il nome?

Beh, non posso dirvelo, però posso rivelarvi che in questo romanzo troviamo una K.A. Tucker differente da tutte le altre. In questa storia c’è un mix bellissimo di più generi che ci regala una storia davvero intrigante in cui amore e thriller si mescolano fino a creare una trama davvero intelligentemente strutturata.
Ivy e Sebastian sono più simili di quello che credono, entrambi scottati dal passato e entrambi girovaghi senza meta, entrambi alla ricerca di qualcosa di vero da sfoggiare come una pietra preziosa sul petto.
L’unica cosa che non cambia della Tucker è lo stile che è sempre attento ad ogni cosa. Ambientazione perfetta, caratterizzazione dei personaggi davvero ottima e dialoghi emozionanti.
Il mio universo sei tu è un romanzo ottimo poiché riesce a far sognare e alla fine ci fa capire che tutti, anche chi ha indurito il cuore, può scegliere di amare qualcuno sopra ogni cosa.

Gioia De Bonis

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *