Sai quando capisci che un romanzo merita davvero il massimo delle stelle? Quando inizi a leggere e non riesci a smettere. Quando avevi detto tre capitolo fa che quello sarebbe stato l’ultimo e poi avresti ripreso la tua vita reale, almeno per qualche minuto prima di ricominciare a leggere. Un romanzo merita 5 stelle quando diventa bisogno di leggere, di arrivare alla fine, e “Solo se mi guardi”, edito Youfeel, è uno di quei romanzi!

ed-EDGT108743Autore: Emiliana De Vico

Editore: Youfeel – Rizzoli

Mood: Erotico

Data di pubblicazione: 12 agosto 2016

Link d’acquisto: Amazon

 

 

 

 

 

 

 

Trama: 

A volte la passione scoppia da uno sguardo

Proprietaria di Villa Eden, Alexandra, in arte Artemisia, ama sperimentare e spingersi oltre il limite, se si tratta di sesso. E quando i gemelli Sokolova le chiedono di diventare la loro partner, accetta di buon grado. Valentin e Ivan sono intriganti e la incuriosiscono come mai nessuno è riuscito a fare. Ma sono uguali solo nel fisico. Uno può possederla, l’altro solo guardarla. Tra incontri audaci e morbosamente curiosi, Alexandra si scopre a desiderare uno solo di loro. Al corpo che la domina preferisce gli occhi che la accarezzano. Alle mani che la toccano, le parole che la sfiorano nella mente. Al piacere fisico con Valentin, una passeggiata in riva al lago con Ivan. Salvarlo e scoprire che cosa lo ha segnato per sempre diventa la sua ossessione. Ma non si può guarire qualcuno che non vuole essere salvato. Allontanarsi da loro sembra essere l’unica via di fuga. O forse no.
Audace, sensuale, intrigante, l’atteso seguito di “Villa Eden” è finalmente arrivato.

Recensione: 

Come sapete non amo spoilerare ciò che avviene tra le pagine del romanzo, dunque, come sempre, mi limiterò a dirvi lo stretto necessario e le mie emozioni. Come avrete capito, ho divorato questo romanzo… eh sì, letto tutto d’un fiato, o quasi, dalla mattina alla sera con una breve pausa forza per alimentarmi :p . Emiliana  De Vico, l’autrice, con la penna ci sa davvero fare: ottima padronanza degli eventi, un linguaggio davvero forbito ma mai eccessivamente ridondante. Ho adorato le capacità di metafora della scrittrice, ogni similitudine è azzeccata e sembra essere stata scelta con vera maestria e totale dedizione. Le parole scorrevano fluide, veloci, sotto ai miei occhi avidi di sapere come sarebbe andata a finire. Come il confine tra Artemisia e Alexandra sarebbe diventato invisibile.
Un erotico, ma di quelli che a me piacciono davvero tanto! Io non amo quei romanzi che da erotico si trasformano in un trattato di anatomia, senza alcuna poesia o sentimento. “Solo se mi guardi” è un erotico carico di emozione, di eros ma di sentimenti puri come l’amore. Amare è arte, si ama con la mente e con il corpo. Ci sono tanti modi d’amare, lo sanno bene Valentin e Ivan così uguali e così diversi.
Il resto, le loro diversità, il loro lato erotico e passionale, il confine tra i diversi “se stessa” della protagonista, dovrete scoprirlo da soli… attraverso le pagine e le parole di Emiliana De Vico che narra in terza persona ogni evento, ogni sentimento, ogni dubbio dei protagonisti.

Che dire? Cinque stelle meritate, ed io sono una lettrice difficile. Una di quelli che fai fatica ad accontentare anzi, che non si accontenta affatto!

13244872_278503879151039_7692919659396933458_n

 

 

Cinzia La Commare

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *