Che sia un giorno, un weekend o una settimana, per vivere l’atmosfera tetra e paranormale di Halloween, le mete sono parecchie, adatte per il tempo che avete a disposizione e per le monete che potrete tirare fuori dal portafoglio. Non aspettatevi, però, che vi consigli luoghi pink, trattine. L’atmosfera di Halloween è nera! ahahahaha (risata da maleficent).

Partiamo da gite di un giorno o qualche ora…

Innanzitutto potete farvi un giro al cimitero…se non è macabro quel posto, ditemi voi cosa lo è! Magari andateci al calar del sole, così l’atmosfera è ancora più cupa. Se vi trovate nei pressi di Roma e Milano, visitate rispettivamente quello acattolico o quello monumentale e non ve ne pentirete. Oppure a Napoli, vedete le catacombe di San Gennaro. O ancora, le catacombe dei cappuccini a Palermo.

Il giro di castelli “spaventosi” in Italia. Esempio? Il castello di Bardi, in provincia di Parma, organizza dal 28 al 31, serate a tema vampiri abbastanza impressionanti. In, più se visitate il sito, potete trovare pacchetti completi, compresi di permanenza in un albergo o agriturismo convenzionato con il castello. Il Castello di Monselice (PD) è un’altra struttura adatta per andare a caccia di fantasmi. Soprattutto se beccate una notte tetra dove il vento fischia fra gli alberi e la luna si nasconde dietro le nuvole. Ecco che correte il rischio di incontrare il fantasma di Giuditta che cerca il suo amato Giacomino. Il castello di Gropparello in provincia di Piacenza, organizza serate a tema Halloween per famiglie e bambini o soltanto per adulti. Il percorso horror è assicurato!

Per weekend o qualche giorno in più, scegliete:

  • Venezia. Chi l’ha detto che è solamente una città romantica? Non tutti sanno che è una città piena di misteri e leggende, che riguarda soprattutto le zone di Rialto, Cannaregio e Castello. Esiste una visita guidata notturna da non perdere. Fatevi raccontare la leggenda di Cà Dario, un bel palazzo che si affaccia sul Canal Grande;
  • Londra. Una città che offre tour horror da brivido, a cominciare da quello che ha come meta le segrete sotto il famoso London Bridge, in cui lo spettacolo Phobophobia terrorizza gli avventori con attori che recitano parti spettrali e che sbucano all’improvviso. Poi, ci sono dei veri e propri tour organizzati a caccia di fantasmi.
  • Praga. Considerata una delle capitali dell’esoterismo, questa città ha un gran numero di luoghi avvolti da leggende e misteri spaventosi, come il famoso Ponte Carlo ed il quartiere ebraico. Sono parecchi i tour organizzati a tema.
  • Stati Uniti. Se ne avete la possibilità, o se siete italiani che vivono all’estero, ovviamente vale la pena vedere Salem, in Massachusettes, oppure il cimitero di Sleepy Hallow a New York, luoghi che hanno ispirato innumerevoli film horror.

xoxo Marylla

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

One Comment on “Dove andare ad Halloween? Le destinazioni migliori.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *