Talvolta crediamo che i nostri amici a quattro zampe siano capaci di ingerire qualunque genere di alimento.

Il loro essere “animali” fa pensare che in natura non si faccia distinzione tra un alimento o l’altro ma che si mangi qualunque cosa semplicemente per fame.

Invece, gli animali che ancora vivono liberi in natura qualche volta hanno la capacità di selezionare istintivamente gli alimenti che fanno male. I nostri amici, invece, abituati ad una vita più casalinga, inseriti in qualche modo in questo mondo fatto su misura per noi, non sanno sempre distinguere, e allora dobbiamo fare attenzione noi!

Ecco un elenco di alimenti che sicuramente vanno evitati!

Cioccolato: come per i cani, quel che fa male ai gatti non è il cioccolato il qualunque sua forma. Il nemico numero uno è il cacao, quindi più è fondente, il cioccolato, peggio è! Contiene delle sostanze persino mortali per i nostri amici felini.

Cipolla e aglio: estremamente dannosi per i nostri amici. Evitateli assolutamente! Danneggiano il metabolismo facendo danni persino ai globuli rossi. Da evitare in qualunque forma. Dunque, se per qualche particolare dovete somministraregli omogenizzati ai vostri gatti, analizzate per bene l’elenco degli ingredienti. Non devono esserci tracce ci cipolla o aglio perché anche in piccole dosi può essere pericolosissimo.

Due miti: pesce crudo e latte! Ebbene sì, i due alimenti che sono sempre associati ai gatti non gli fanno affatto bene. Il latte, come i formaggi, può provocare la diarrea e il pesce crudo rallenta l’assorbimento della tiamina, una vitamina essenziale per il benessere del gatto.

Pomodori: contengono, soprattutto nella parte verde, la solanina, che può causare gravi danni gastrointestinali.

Integratori vitaminici: fate attenzione agli integratori. Consultate il veterinario, se necessario anche più di uno. Le vitamine D e A possono portare a squilibri nel metabolismo minerale del gatto.

Avocado e Uva: entrambi i frutti contengono delle sostanze estreamente dannose per i nostri amici felini! Evitare assolutamente.

Funghi: sono buoni, lo sappiamo tutti o quasi, ma ai nostri amici fanno molto male, quindi, perché farli soffrire?

Il cibo per cani non fa propriamente male ma è nutrizionalmente parlando insufficente rispetto al fabbisogno del micio!

Le cose che fanno male ai gatti non sono poche. Ovviamente l’alcool, il fegato, le uova crude, le patate, le ossa, i dolci. Ma se vi limitate a dargli il loro mangime, non succede nulla!

Loro ci vogliono molto bene, nonostante ricerche e studi vari si impegnino a dimostrare il contrario. Prendiamoci cura di loro, è il minimo per ricambiare!

 

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

4 Comments on “Cibi che fanno male al nostro gatto!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *