Pensavate di averle viste tutte? Ebbene, temo di dovervi contraddire, perché certe cose neppure in tv si vedono generalmente. Per alcune persone è già difficile accettare che si dedichi tanto amore ad un cane, considerato il migliore amico del mondo da che l’uomo ha memoria; per altri è già troppo un gatto o un furetto veloce e allegro. Per alcuni, invece, il gusto sta proprio nel cercare la specie più strana da amare!

foto di www.grazia.it
foto di www.grazia.it

Oggi partiamo dalle cose semplici! Ricordiamo tutti George Clooney con il suo bel maialino nero, no? E non è stato di certo il primo e neppure l’ultimo. La lista delle celebrità che ama sfogiare il proprio amico con il muso tondo non fa che allungarsi. Uno che forse non tutti ricordano, anche se è stato al centro dell’attenzione, osservato anche da chi il calcio forse non lo masticherà mai, è il maialino di Mario Balotelli. Protagonista del suo profilo instagram.

 

schermata-08-2456517-alle-10-48-49
foto di www.panorama.it

Un altro maialino ormai diventato famoso è il sorridente amico di Paris Hilton, sfogiato nelle più famose riviste di gossip, tra le braccia della bella ereditiera.

Foto di www.greenstyle.it
Foto di www.greenstyle.it

Ma non sono di certo solo le celebrità, ricche e famose, a tenere in casa i maialini. Anche le persone comuni, la gente come noi, tiene in casa animali domestici considerati strani ai più. Sembrerà strano eppure accade. Non tutti quindi hanno la fila di camerieri e badanti pronti ad occuparsi al posto del ricco padrone del buffo animale domestico! Come ci si prende cura, quindi, di un maialino domestico?
Ovviamente è necessario controllare le regole del luogo in cui si vive, perché non è permesso ovunque tenere in casa un maiale domestico. Poi bisogna accertarsi di avere in casa le condizioni adatte ad una vita sana. Ricordiamoci che un maiale non è un cane, bensì un maiale, e ogni animale, ogni creatura in questo mondo ha delle necessità differenti. Una di queste può essere uno spazio tutto per lui oppure uno dove può liberamente rotolarsi per riequilibrare la sua temperatura corporea. In secondo luogo i maiali hanno bisogno di un’alimentazione varia e soddisfacente, quindi sarebbe il caso di fare una ricerca apposita, perché anche tenere un maiale in casa è una responsabilità. Non è che non essendo un cane allora le responsabilità sono inferiori! Prendere un maiale è comunque una scelta. Vostra. Nessuno vi obbliga! Quindi prendete il loro amore con tutti gli impegni!
Assicuratevi che abbia un luogo asciutto dove dormire e non fatelo stare troppo al sole perché potrebbe ustionarsi! Tentate di addestrarlo, almeno con i comandi basilari, facendogli memorizzare il suo nome e insegnandogli i comandi “No”, “fuori”, “vieni”. I miali imparano facilmente!

Sono diventati animali domestici. Leggete, studiate e imparate e trattateli con dignità!

Buona vita con il vostro nuovo amico!

Alessia Di Maria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *