Può sembrare assurdo pensarlo, soprattutto per chi crede che un cane abbia davvero pochi bisogni. E invece, anche lui, anche loro, i nostri carissimi cani soffrono il freddo. Chiaramente è soggettivo, un po’ come le persone.

Alcune sopportano più facilmente il freddo altre meno. Allo stesso modo i cani soffrono il freddo in maniera diversa. Nonostante la regola generale dei 5 gradi, sopra i quali i cani non dovrebbero percepire il freddo, ci sono diversi fattori pronti a concorrere alla sopportazione del freddo. Un fattore importante è sicuramente l’età: i cuccioli e i cani più anziani soffrono di più il freddo; un altro è la stazza e il pelo; un altro ancora i possibili problemi di salute del cane, quali artrosi, osteoporosi ecc…
Prima di capire il modo per far sentire meno freddo al nostro cane dobbiamo vedere dove lo teniamo! Perché se il vostro cane ha una cuccetta fuori, il freddo da sopportare sarà diverso e inoltre anche la capacità di adattamento cambia. Un cane che vive in appartamento soffre meno il freddo. Ad ogni modo, se il cane sta fuori, è necessario per lui un suo spazio che costituisca la sua certezza e la sua ancora e contemporaneamente lo protegga dal freddo. Se non se la mangia pu essere utile anche mettere dentro a questa cuccia delle coperte.
I cani che stanno dentro, invece, si limitano alle stufe, ai camini e alle coccole,  ma qualche ragionamento può valere per entrambi. L’attività fisica aiuta notevolmente a mantenere la temperatura corporea in equilibrio. Un’altra soluzione interessante è quella di far assumere una quantità maggiore di cibo, senza esagerare. Potrete sicuramente evitare le ore più fredde della giornata per le passeggiate che sarà necessario fare più brevi.  Per i cani più piccoli e con il pelo più corto si può correre ai ripari on un cappottino per cani, garantendogli dentor e fuori il benessere del quale ha bisogno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *