Il Festival di Cannes 2024 ha inaugurato la  77ª edizione con un evento che ha visto protagonista Meryl Streep, premiata con la Palma d’Oro alla carriera.

Questo riconoscimento al Festival di Cannes 2024 ha sottolineato l’importanza dell’attrice nel panorama cinematografico mondiale e ha dato il via a una serie di celebrazioni che hanno caratterizzato la prima serata dell’evento.

Un Tributo alla Carriera di Meryl Streep 

La prima serata del Festival di Cannes 2024 ha visto Meryl Streep ricevere una standing ovation nel prestigioso Grand Théâtre Lumière. La sua presenza ha aggiunto un tocco di classe alla serata, culminando con la consegna della Palma d’Oro. Con una carriera che abbraccia decenni, Meryl Streep ha interpretato ruoli che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del cinema. Da “Kramer contro Kramer” a “La donna di ferro”, a “Il Diavolo veste Prada”, la sua versatilità è senza pari.

Un red carpet stellare

Il red carpet del Festival di Cannes 2024 ha brillato con la presenza di star internazionali come Jane Fonda, che ha dimostrato ancora una volta la sua eleganza senza tempo. Anche Heidi Klum ha calcato il tappeto rosso, aggiungendo glamour all’evento.

Paolo Sorrentino: un ritorno trionfale al Festival di Cannes 2024 con il suo film “Parthenope”.

Quest’opera, che concorre per la prestigiosa Palma d’Oro, è un’epopea al femminile che narra la vita di Parthenope dalla sua nascita nel 1950 fino ai giorni nostri. Il film, girato tra le affascinanti location di Napoli e Capri, esplora temi come la libertà, l’amore e la vita quotidiana dei napoletani, con un’attenzione particolare alle loro ironie tragiche e alle ondate di malinconia.

Il cast di “Parthenope” include Gary Oldman, Silvio Orlando, Luisa Ranieri e la giovane Celeste Dalla Porta, che interpreta la protagonista nei suoi anni giovanili. La presenza di Stefania Sandrelli, che continua la narrazione nella fase più adulta della vita di Parthenope, aggiunge ulteriore profondità al film. Sorrentino, noto per la sua capacità di catturare l’essenza della vita italiana con uno stile unico e poetico, promette di offrire agli spettatori un’esperienza cinematografica ricca di emozioni e atmosfere che solo una città come Napoli può evocare. Con “Parthenope”, Sorrentino non solo celebra la sua città natale ma anche la resilienza e la bellezza della vita femminile attraverso i decenni.

Il cane Messi e il film “The Second Act”

Un ospite inaspettato ha rubato la scena: il cane Messi, che ha sfilato sul red carpet senza timore dei flash dei fotografi. La serata ha anche presentato il film d’apertura fuori concorso The Second Act” di Quentin Dupieux, con un cast che include Léa Seydoux, Louis Garrel, Vincent Lindon e Raphäel Quenard.

Greta Gerwig, presidente di giuria

un momento storico per il festival è stato l’annuncio di Greta Gerwig come presidente della giuria, la prima volta nella storia del Festival che una regista donna americana ricopre questo ruolo. La sua presenza ha aggiunto un significato particolare all’evento, sottolineando l’importanza della diversità e dell’inclusione nel cinema.

Film attesi e star del cinema: la serata ha anticipato alcuni dei film più attesi, tra cui il kolossal “Megalopolis” di Francis Ford Coppola, con protagonista Adam Driver. Il pubblico ha anche atteso con impazienza le apparizioni di star come Emma Stone, Anya Taylor-Joy, Demi Moore e Selena Gomez, che hanno promesso di portare ulteriore fascino nelle giornate successive del festival.

La prima serata del Festival di Cannes 2024 ha stabilito un tono di eccellenza e spettacolo che si prevede continuerà per tutta la durata dell’evento. Con una combinazione di omaggi ai veterani del cinema e l’introduzione di nuove opere audaci, Cannes continua a essere un punto di riferimento per il meglio che il cinema mondiale ha da offrire.