Quanti di voi sono appassionati e ammalati e amanti dell’universo Marvel? E quanti di voi, da quando escono i film della Marvel, non possono fare a meno di andare al cinema?

Inutile dirvi che oggi avete una nuova occasione, perché sicuramente lo sapete già! E sicuramente la stavate aspettando da tempo questa occasione.

Vedere finalmente il piccolo e impacciato Peter Parker al centro della scena, destreggiarsi tra le sue ragnatele e la possibilità di far parte di un gruppo.

Ma Peter Parker non è come tutti gli altri eroi! Non è pieno della sua forza e consapevolezza, una prima donna dentro ad un gruppo di prime donne. Per lui è tutto nuovo e incredibile!

Allora immaginatevi voi, con un super potere che già malamente si appiccica sulla vostra vita quotidiana ma che d’improvviso vi da la possibilità di entrare a far parte di un gruppo che sognate la notte!

E infatti non è così semplice, perché in tutto questo meccanismo gioca anche e soprattutto la propria consapevolezza. La sua ingenuità e fanciullezza lo mette con un piede dentro e un piede fuori e dovrà guadagnarsi la fiducia e la posizione dentro ad un team che salva le vite e la sorte del mondo!

La risata ha sempre contraddistinto i film della Marvel, ma questo ha trovato i tempi comici giusti grazie anche ad un personaggio che fa già da sé.

Esce oggi nelle sale cinematografiche italiane Spider-Man: Homecoming, con la regia di Jon Watts e con Tom Holland nelle parti di Peter Parker/Spider-Man, Marisa Tomei (La zia May), Zendaya Coleman in Michelle, Robert Downey Jr. non ha più bisogno di presenrazioni, Michael Keaton nella parte dell’avvoltoio. Distribuito da Warner Bros Italia esce oggi, 6 luglio, in 664 sale cinematografiche. Una la troveremo facilmente, no?

Allora vi auguro buon cinema, buona visione e buona Marvel!

Alessia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *