Il 4 luglio ritorna su Netflix, con la terza stagione, il tanto atteso Stranger Thing.

In una estate tutto può cambiare. Questo è lo slogan che accompagna la nuova stagione di Stranger Thing. Netflix per la serie tv, che sarà rilasciata sulla piattaforma  il 4 luglio, ci ha dato già una sinossi per raccontarci le nuove avventure dei nostri protagonisti. L’attesa è quindi finalmente finita e i fan di questa serie possono pregustarsi l’arrivo dei nuovi episodi.

Se non avete ancora visto la prima stagione vi consiglio di correre ai ripari, se invece avete visto anche la seconda, ecco cosa dovete aspettarvi dalla terza!
È il 1985 a Hawkins, nell’Indiana, ed è arrivato il caldo estivo. La scuola è finita, c’è un centro commerciale nuovo di zecca in città, ed i ragazzi stanno entrando nell’età adulta. Il romanticismo sboccia e complica le dinamiche del gruppo, e tutti dovranno capire come crescere… senza crescere. Nel frattempo, il pericolo incombe. Quando la città è minacciata da vecchi nemici e nuove minacce, Undici e i suoi amici ricordano che il male non finisce; si evolve. Ora dovranno unirsi per sopravvivere e ricordare che l’amicizia è sempre più forte della paura.
Nella nuova stagione ritroveremo Max, Mike, Dustin, Will, Luke e Undici un po’ cambiati. Durante gli episodi si inizierà il 1985 ed è un periodo ricco di cambiamenti. I ragazzi crescono e la storia cresce e si evolve insieme a loro. Ovviamente non mancheranno delle minacce e la serie tv, così hanno detto gli stessi attori, sarà ancora più bella e più interessante delle prime due. L’hanno definita come l’unione della giocosità con l’aspetto oscuro, così da rendere tutto più intenso.

Ovviamente tra i nostri conosciuti personaggi ce ne saranno anche dei nuovi.

Tra i nuovi personaggi ci sarà Robin, un personaggio che lavora nella gelateria del Mall insieme a Steve. Ci sarà anche il sindaco di Hawkins ed un giornalista che indagherà sugli strani avvenimenti che avvengono nella cittadina francese.
Linda.