12271546_10208058784933770_1670396188_oDopo Salvate il soldato Ryan, The Terminal e Prova a prendermi, Hanks e Spielberg tornano a lavorare insieme con un dramma storico, tratto da una storia vera: Il ponte delle spie. A dicembre vedremo nelle sale cinematografiche l’attore premio oscar Tom Hanks interpretare James B. Dolovan, un avvocato che si ritrovò, durante la guerra Fredda, con l’incarico di negoziare lo scambio di una spia sovietica col pilota americano Francis Gary Powers. Attraverso il viaggio introspettivo di un uomo trovatosi in mezzo alle tensioni di due grandi nazioni, il film racconta un periodo segnato dalla paura e dalle divisioni, soddisfacendo il desiderio del regista di indagare gli eventi storici attraverso il suo lavoro. Ma anche Hanks, come Spielberg, è un fanatico di storia, e questo di certo avrà reso ancor più piacevole questa quarta chiamata già estremamente importante.

L’accoppiata suddetta in passato ha dato tanto al cinema e si prospetta già un film coinvolgente, tra lo scenario difficile di un mondo in un pericoloso bilico tra la guerra e la pace e la storia di un piccolo uomo del quale Tom Hanks saprà di certo cogliere la più intima essenza.

Non ci resta che aspettare la data di uscita e vederci a dicembre tutti al cinema!

Alessia Di Maria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *