Dove si va dove si va? E’ la volta di seguire la luce, di come essa si trasforma in un capolavoro artistico e abbaglia l’osservatore. Tra festival delle luci e Luminarie non c’è che l’imbarazzo nella scelta dell’itinerario.

Girate il mappamondo, puntate il dito e partite alla volta di…

AMSTERDAM. Dal 30 novembre 2017 al 22 gennaio 2018, L’Amsterdam Light Festival incanta coi suoi bagliori sulle acque delle città e per le vie del centro, trascinando il turista in un percorso evanescente e fiabesco. Giunto alla sua sesta edizione, è ormai diventato l’evento più atteso dell’anno da grandi e piccini, grazie alle sue 40 e oltre opere d’arte luminose esposte a cielo aperto, grazie alla bravura di artisti e progettisti provenienti da tutto il mondo.

Quest’anno, Amsterdam si fregi di due itinerari spettacolari: l’Open air light museum, ovvero un percorso pedonale a Marineterre Amsterdam, dove saranno mostrate installazioni luminose dell’arte del lighting-design; il Water Colors, un suggestivo giro in barca fra i canali illuminati, tra cui quest’anno spiccano le realizzazioni brillanti dell’artista cinese Ai WeiWei.

LIONE. Dal 7 al 10 dicembre 2017, La festa delle luci. Un evento molto atteso che si ripete ogni anno dal lontano 1852 per onorare la festa dell’Immacolata Concezione, e in cui ogni anno, secondo tradizione, gli abitanti della città decorano le finestre delle loro case con vetrate variopinte e candele e la città si trasforma in un panorama illuminato.

Quattro giorni di festa e luci notturne per tutta Lione che diventa, in questa occasione, una piccola ville lumière, grazie ai giochi di luce che si proiettano sui palazzi e a sculture luminose danzanti. Uno spettacolo fiabesco che ogni sera, per quattro sere, propone gratuitamente almeno una decina di animazioni luminose differenti e 3D.

SALERNO. Dall’11 novembre al 21 gennaio 2018, la spettacolare mostra en plein air di opere d’arte luminosa nelle strade e nelle piazze della città. La più bella e la più grande d’Italia. Quest’anno la novità è rappresentata dalla presenza della ruota panoramica “Giant Wheel”, gemella a quella parigina situata in Place de la Concorde, composta da 42 gondole chiuse e climatizzate, ciascuna capiente otto persone.

Le Luci d’Artista del centro città individuano 4 temi principali: IL MITO, IL SOGNO, IL TEMPO e IL NATALE. E’ stata creata una app per smartphone appositamente per raccontare storie e per guidare meglio l’utente nella vista delle Luminarie. Basterà infatti inquadrare il QRcode sulla mappa o sulla segnaletica dell’evento per accedere ai contenuti speciali.

E dall’8 dicembre 2017 fino al 7 gennaio 2018 sul lungomare salernitano anche i mercatini di Natale.

xoxo Marylla

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *