Care trattine, quando pensiamo alle vacanze natalizie la prima cosa che ci viene in mente è probabilmente la montagna e la neve, e al luogo incantato e fiabesco dove trascorrerle. Ecco perché oggi vi indicherò le più affascinanti località invernali nostrane dove passare una christmas holiday da sogno.

Partendo da un punto d’Italia, cercheremo di arrivare all’altro capo del nostro paese segnalandovi gli hotel di lusso che meglio soddisfano le nostre idee da romanzo. Almeno a Natale, è giusto credere a Babbo Natale e alla sua capacità di farci trovare il giusto regalo sotto l’albero, no?! 😉

VALLE D’AOSTA. Questa regione meravigliosa, offre innumerevoli luoghi ed alberghi dal fascino fiabesco, per cui non v’è che l’imbarazzo della scelta. Tuttavia, ho selezionato per voi un posto che unisce l’incanto della montagna alla seduzione antica di un hotel sontuoso e raffinato. Si tratta dell’Hotel Hermitage di Cervinia situato alle falde del Monte Cervino, proprio ai confini con la Svizzera.

Un posto indimenticabile per la sua cucina gourmet che abbina piatti valdostani a portate internazionali; per il calore dei proprietari e del camino sempre acceso nella hall; per le stanze in caldo legno scuro e soprattutto per l’area benessere che include sauna finlandese, doccia a cascata e a diluvio, bagno di vapore, massaggi personalizzati ed una piscina alimentata con acqua pura di sorgente alpina. Ed infine la cantinetta scavata nella roccia dove degustare ottimi vini ed aperitivi. Che dire: un paradiso per sciatori e non.

PIEMONTE. Per il territorio origine della Juventus, della bagna cauda, delle praline al cioccolato e dei reali italiani, ho scelto Sestriere che oltre ad essere, con i suoi 2.035 metri, il comune più alto d’Italia, è anche la località sciistica più famosa di questa regione. Un piccolissimo borgo fondato negli anni ’30 dalla famiglia Agnelli. Qui si trova il fantastico Hotel Shackleton, uno spazio riservato immerso nella natura montana degli abeti, al centro del paese.

Qua il tempo sembra essersi fermato sotto l’incanto sotto l’incantesimo dell’aria frizzante e di uno spazio sognante.

La cucina è una delizia alla continua ricerca di antichi sapori hand-made. Il centro benessere dove perdere la cognizione spazio-temporale. La torre lounge panoramica un’esperienza unica del gusto e del relax. Il resort, di un’architettura circolare particolare, mescola il calore della semplicità al confort delle stanze, ognuna diversa dall’altra e con uno stile del tutto personale che unisce mobili antichi ad un tocco di colore. Un ambiente allegro e rilassante dove sciatori e non possono vivere la propria favola di Natale.

LOMBARDIA. Se volete incontrare la montagna e il wellness è a Bormio, piccolo comune in provincia di Sondrio, che dovete andare. Nel cuore della Valtellina un parco termale degno di nota, con un grosso numero di alberghi convenzionati che offrono pacchetti di benessere per le terme. Qui tra percorsi benessere nelle acque calde delle piscine termali immersi nella neve della montagna, tinozze di acqua bollente, cascate sulfuree e comode sdraio, potete farvi il bagno, rilassarvi e prendere il sole, e anche approfittare di un’ottima ristorazione.

Il nostro consiglio è di soggiornare all’Hotel Baita dei Pini, convenzionato con le suddette terme, e che ciò nonostante dispone al suo interno di un centro wellness con sauna, bagno turco, lettino UVA, idromassaggio e angolo fitness. Inoltre, trascorrere qui le vacanze natalizie significa vivere un’esperienza autentica, abbandonandosi alla calorosa e cordiale ospitalità fatta di attimi di benessere, camere calde e accoglienti come una perfetta baita di montagna, piatti di una qualità eccelsa che offrono tutte le bontà della Valtellina, ed inoltre a soli 200 m di distanza dagli impianti di risalita.

TRENTINO ALTO ADIGE. Il posto magico che ho individuato per voi è ad Avelengo, a pochi chilometri da Merano, in una radura inviolata immersa in 40 ettari di parco alpino. Un luogo fatato dove sembra di vivere circondati da folletti e fatine del bosco, ma che è talmente vero e puro da poter respirare il profumo di erbe e resina, sfiorati dal vento e dalla luna. Si tratta del San Louis Hotel, un resort stupefacente in contatto primordiale con la natura.

Gli alloggi che lo compongono sembrano usciti dalle favole: chalet di legno e casette sugli alberi, costruiti con legno “Mondholz” detto “legno lunare”, lavorato cioè seguendo i cicli lunari al fine di trattenerne l’energia positiva. Tutte le baite e le case sospese al loro interno sono molto confortevoli e lussuose: hanno un camino, la sauna privata e si affacciano sul lago o sulle montagne di Merano. La chicca dell’hotel è il clubhouse, che comprende cinema, zone relax, cantine di vini e formaggi locali, una Jacuzzi “incastonata” nel lago e la piscina riscaldata esterna. E poi una cucina da leccarsi i baffi, tra specialità locali e piatti mediterranei, tutti preparati con ortaggi e frutta biologici coltivati intorno al resort. Un posto effetto WAUUU, insomma.

VENETO. E come in ogni sogno natalizio che si rispetti, non poteva mancare la magia di un castello, dai fasti regali. E l’ho trovato nella località sciistica per antonomasia, Cortina D’Ampezzo, la più rinomata sede del jet-set nostrano, nota anche come la pela delle Dolominiti. Immerso in questo paesaggio mozzafiato, il Cristallo, A Luxury Collection Resort & Spa, offre una selezione di buon gusto, ottima cucina e il meglio del wellness, all’interno di un contesto raffinato e allo stesso tempo caratteristico di montagna.

Ogni camera è arredata con cura ed eleganza, e fonde l’accoglienza del legno e dell’arredo di montagna, a quel tocco principesco che si esprime nei salottini, nelle semplici volte affrescate e nelle carte da parati dal sapore antico. Non parliamo poi della ghiottissima ristorazione, che si avvale poi di diverse location dove gustare colazioni, pranzi, cene ed aperitivi; e addirittura di una tavola privata dello chef, un’area intima caratterizzata da un’esperienza culinaria unica, fatta dai sapori delle specialità tradizionali, come la fonduta e la polenta. E poi ovviamente non manca la zona wellness ed il centro fitness. In pratica, un sogno!

xoxo Marylla

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *