Quest’anno l’Oktoberfest, la festa popolare bavarese, festeggia 208 anni dalla prima edizione. Per questo, il programma tradizionale si avvale a tante nuove iniziative pensate anche per le famiglie. 

Che siate amanti della birra oppure no, quella dell’Oktoberfest è un’esperienza di vita che meriterebbe d’essere vissuta almeno una volta. Una festa dal fascino incredibile, conosciuta in tutto il mondo per il clima goliardico, il folklore bavarese, le tradizioni radicate in ben 185 edizioni. Per due settimane, varcate le soglie dei capannoni, le regole vengono messe da parte trovando zona franca per la trasgressione tra canti, balli e tanta birra da spillare. 

Oktoberfest 2018: dal 22 settembre al 7 ottobre. 

Il programma del “Wiesn ” si snoda in diversi appuntamenti, tra quelli tradizionali che si susseguono fin dal 1810 alle nuove iniziative di quest’anno. Si comincia con l’inaugurazione dell’Oktoberfest  la mattina del 22 settembre, gli osti sfileranno come tra tradizione insieme alle loro famiglie su carrozze e carri decorati. Seguirà l’abituale apertura del primo barile di birra e il sindaco di Monaco darà il via ufficiale alla festa.  Prendete posto nel capannone Schottenhamel, è lì che verranno spillati i primi litri e litri di birra! 

Per la prima domenica dell’Oktoberfest, come da usanza, sfileranno i costumi tradizionali della Baviera, Franconia, Svevia e tutte le regioni tedesche. La parata andrà avanti per ben sette chilometri, trovate il percorso QUI,  e non mancheranno: alberi della cuccagna, fanfare, alpini, carri addobbati, mucche, capre e tutto ciò che fa folklore. 

Un altro appuntamento importante è quello dedicato alle famiglie: 

si svolgerà ogni martedì di festa, da mezzogiorno alle sei di sera. In questo arco temporale, tutte le giostre e le attrattive per i più piccoli costeranno la metà. Per i bambini, inoltre, è disponibile la visita guidata dell’oktoberfest con il personale addetto a spiegare la tradizione e la storia dell’evento. 

Gli appuntamenti sono davvero tanti, i giorni di maggiore ressa rimangono comunque quelli intorno al weekend. L’inaugurazione e la chiusura dell’evento. Se amate la confusione, i cori, i tanti brindisi urlati a squarciagola, allora non avrete nulla da temere. 

Raggiungere Monaco di Baviera dall’Italia: Oktoberfest 2018

Esistono diverse soluzioni di viaggio per raggiungere Monaco nel suo momento più importante dell’anno, è bene prenotare con largo anticipo ma potete trovare dei pacchetti interessanti anche adesso; mancano ancora due settimane all’inaugurazione del 185° Oktoberfest. 

In treno: 

il treno è la prima valida alternativa per raggiungere Monaco di Baviera, perché molte città italiane sono ben collegate con quelle tedesche dove le ferrovie dirette offrono viaggi pratici ed economici. La stazione di arrivo a Monaco è Hauptbahnof  – potete partire da Bologna, Brescia, Roma, Napoli con un solo cambio treno – che non è molto distante da Theresienwiese, dove si svolge la manifestazione, solo 15/20 minuti a piedi

In aereo: 

la compagnia low cost Ryanair (si fa per dire, dato che capita spesso di dover spendere uno sproposito se non si prenota il viaggio con larghissimo anticipo), è quella meglio collegata con l’Oktoberfest. I voli, infatti, arrivano all’aeroporto di Monaco Ovest dov’è disponibile il servizio navetta per la città che parte direttamente dal terminal ad ogni nuovo atterraggio. 

I voli per Monaco, tuttavia, partono solo dalle seguenti città: Alghero, Roma Ciampino e in teoria Trapani ( Non siamo certi sia stato riattivato il servizio per i voli esteri, alcune tratte nazionali sono state sospese fino al 28 ottobre 2018). 

È possibile raggiungere l’Oktoberfest anche in autobus, si trovano diversi viaggi organizzati da Flixbus: clicca QUI per confrontare prezzi e tratte. 

Se stai cercando un alloggio a Monaco di Baviera, leggi anche:  Monaco di Baviera: Oktoberfest e hotel low cost.

 

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *