Ieri sera si sono concluse le Blind Audition di questa edizione di The Voice Of Italy: ecco i team dei quattro giudici al completo.

La quarta puntata di The Voice of Italy segna definitivamente il passaggio dalle Blind Audition ai Knock Out che inizieranno giovedì prossimo.

Ripercorriamo assieme i momenti salienti della puntata di ieri sera.

Costantino della Gherardesca sempre più a suo agio col ruolo di presentatore, mette in ulteriore difficoltà i quattro coach portando sul palco tutti i parenti dei ragazzi che si esibiranno. Inizia a salire l’ansia sia dietro le quinte che sulle quattro poltrone, perché saranno proprio alcuni dei nuovi cantanti a prendere gli ultimi posti nei quattro team. 

Sale per prima sul palco Annalisa Perlini che canta un brano della sua omonima, Annalisa, ovvero: Il mondo prima di te. La voce della ragazza convince solo Francesco Renga che voltandosi diventa automaticamente il suo coach. Subito dopo di lei, arriva sul palco Roberto Tornabene che incanta la platea con la sua interpretazione di River. Premono il tasto rosso sono J-Ax e Renga, Roberto sceglie J-Ax e fa rimanere a quest’ultimo un solo talento da scegliere.

Asja Cresci porta sul palco di The Voice Bang Bang di Jesse J, Ariana Grande & Nicki Minaj. L’esibizione è trascinante ed esplosiva, Asja riesce a conquistare Cristina Scabbia che si volta e, girandosi praticamente da sola, la porta nel suo team. Ecco poi Angela Semerano che canta per i giudici Take me home di Jessie Glynne. Si gira per lei solo Al Bano e quindi la ragazza finisce dritta nel suo team.

Mirco Pio Coniglio con la sua interpretazione di Piccola anima di Ermal Meta conquista il primo e ultimo poker della serata. Il ragazzo dopo aver riflettuto bene decide di entrare nel team di Francesco Renga, che con lui è al completo. Michele Mirenna canta  Vento di Passione di Pino Daniele e con la sua voce suadente e delicata convince Al Bano e Cristina Scabbia. Il cantante sceglie Al Bano, conquistandosi l’ultimo posto libero nel suo team.

Ferdinando Biondi canta Strange World di Kè e si voltano per lui sia J-Ax che Cristina Scabbia. Il chitarrista decide di entrare nel team del rapper, che così è al completo. A chiudere le Blind Audition è l’esibizione di Marco Priotti che canta Radioactive degli Imagine Dragons e convince per l’ultima volta Cristina che completa con lui il suo team.

I quattro coach porteranno perciò ai Knock Out questi team:

  • Al Bano: Michele Mirenna, Angela Semerano, Raimondo Cataldo, D’Alise, Stefania Calandra, Francesco Bovino, Aurelio Fierro, Maryam Tancredi, Cinzia Carreri, Virginia Dioletta, Simona Marcelli, Selenia Stoppa
  • Cristina Scabbia: Marco Priotti, Asia Cresci, Mara Sottocornola, Claudia Illari, Sabrina Rocco, Ylenia Aquilone, Andrea Butturini, Alessio Parisi, Graziana Campanella, Elisabetta Eneh, Antonio Marino, Alessandra Machella
  • J Ax: Roberto Tornabene, Deborah Xhako, Ferdinando Biondi Vega, Uramawashi, Rosy Castello, Antonio Licari, Kimberly Madriaga, Beatrice Pezzini, Andrea Tramacere, Riccardo Giacomini, Angelica Ibba, Angelica Peroni
  • Francesco Renga: Mirco Pio Coniglio, Annalisa Perlini, Virginia Mellino, Laura Ciriaco, Giovanni Saccà, Daniele Gentile, Alberto Lionetti, Mirko Carnevali, Marica Fortugno, Asia Sagripanti, Antonello Carozza, Michelangelo Falcone

Chi di questi cantanti vedremo anche ai LIVE? Non ci resta che aspettare per scoprirlo!

Gioia De Bonis

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *