Appassionato di casinò game online? Anche tu ti sarai chiesto più di una volta fino a che punto un gioco valga l’altro e, soprattutto, se esistano o meno metodi per distinguere i casinò game più convenienti.

Se è vero che attorno al mondo del gambling online ruotano moltissimi miti privi di fondamento, è giusto sottolineare che un modo per individuare i giochi che – almeno statisticamente – pagano di più esiste: basta tenere conto dell’RTP. 

Il concetto di RTP e le sue implicazioni potranno sembrarti complicate da capire, ma in realtà le cose non stanno così. Prima di tutto, RTP è una sigla che sta per Return To Player, vale a dire “Ritorno al Giocatore”.

L’RTP è un valore statistico, caratteristico di ciascun singolo casinò game, espresso come percentuale, che indica la porzione della raccolta prodotta da quel gioco destinata ad essere ridistribuita tra i giocatori con le vincite. In pratica, quando leggiamo che l’RTP di un gioco è pari all’85%, questo significa che, nel tempo, questo tenderà a restituire l’85% di quanto raccolto con le puntate, mantenendo la restante parte come margine del gestore.

Il significato pratico dell’RTP

Per vincere di più basta quindi scegliere i giochi con RTP maggiore? Purtroppo le cose non stanno esattamente così.

Quando un casinò game presenta un RTP molto elevato (magari prossimo al 99%) tenderà a restituire a chi gioca la gran parte di quanto puntato, per lo meno sul lungo termine. D’altra parte, però, non è dato sapere il momento esatto in cui un gioco (ad esempio una slot online) si prepara a pagare, né quale sarà esattamente l’importo del premio. In sostanza, la frequenza di vincita rimarrà sempre un’incognita (fatta eccezione per quei giochi in cui, invece, le probabilità di vittoria sono note in partenza, come nella roulette).

I giochi ad alto RTP, tuttavia, offrono qualche chance in più di aggiudicarsi premi con somme davvero interessanti mentre, a lungo andare, garantiscono perdite contenute anche ai giocatori meno fortunati.

Come si verifica l’RTP di un casinò game?

Niente di più semplice. Tutti i portali dedicati al gambling online certificati e, dunque, autorizzati dall’ADM sono tenuti ad adottare politiche orientate alla trasparenza, anche pubblicando e rendendo facilmente accessibili i dati relativi all’RTP.

Così, per scoprire a quanto ammonta l’RTP medio di un casinò game in genere è sufficiente sfogliare le sezioni dei portali dedicate ai regolamenti di gioco e consultare le pagine relative a quelli di interesse. Va sottolineato che questo valore è quello relativo all’RTP medio del gioco, calcolato sulla base di un numero molto elevato di giocate e, in sostanza, stabilito in principio dalla software house che si è occupata dello sviluppo del gioco.

Di norma, i casinò online riportano anche i valori dell’RTP calcolati su base mensile per i singoli giochi, raccogliendoli all’interno delle sezioni dedicate alle probabilità di vincita o alle vincite per mese.

Osservando questi dati, appare evidente che il valore dell’RTP di uno stesso gioco può oscillare molto da un mese all’altro. In alcuni casi, specie per quanto riguarda le slot machine online, è possibile individuare giochi che per più mesi di fila sono stati caratterizzati da valori del ritorno al giocatore prossimi al 100% o, in alcuni casi, addirittura superiori (il che indica che il casinò online ha distribuito in premi una somma maggiore a quella raccolta).

Come avrai intuito, alcune tipologie di casinò game sono caratterizzate da un valore dell’RTP mediamente più elevato rispetto alle altre. In effetti, l’ADM stabilisce dei valori minimi per le varie categorie di gioco, regolando, di fatto, il margine massimo concesso ai gestori.

Dai dati riportati sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, risulta che il valore dell’RTP non può essere inferiore a:

  • 80%, per tornei di poker e altri giochi di carte in modalità torneo
  • 90%, per i giochi di carte contro il banco come il blackjack
  • 90%, per i giochi di carte multi-player come il poker cash game
  • 90%, per i cosiddetti giochi di sorte a quota fissa come la roulette

Come regola pratica, il consiglio è quello di tenere a mente che gli skill game, cioè quei giochi in cui a contare non è solo la fortuna ma sono anche le abilità e le capacità strategiche del giocatore, tendono a presentare un RTP più elevato e a pagare di più.

Tra i giochi che presentano un ritorno al giocatore in media molto alto spicca il blackjack, un classico intramontabile dei casinò tradizionali, che ha conosciuto una grande fortuna anche in versione online. A dispetto delle apparenze, il gioco del blackjack non presenta regole affatto complesse, mentre il suo RTP (almeno nel caso della formula base del gioco) può superare il 99%.

Attenzione: sarebbe un errore pensare che l’RTP sia l’unico parametro da considerare quanto si è alla ricerca di un casinò game particolarmente conveniente. La slot online presente a questo link ne è un esempio: oltre ad un RTP medio relativamente elevato (97,5%), questo gioco è arricchito da varie funzioni extra (in particolare giri gratuiti e bonus game) che aumentano in maniera sensibile le chance di aggiudicarsi premi importanti.

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *