Vacanza alternativa e fautrice di esperienze nuove e sconosciute, il campo estivo è per i ragazzi una valida occasione di imparare, divertirsi e crescere in compagnia, provando emozioni uniche. Ogni anno vengono organizzati da associazioni sportive, comuni oppure da privati per dare ai giovani un’occasione unica.

Campus di lingue, sportivi, sono da sempre i più gettonati, ma tra la lunga lista delle possibilità, ce ne sono alcune davvero particolari o innovative, scopriamole insieme.

Digital Summer Camp 2018

Immerso in un campo di 5 ettari a Roncade, Treviso, torna per l’ottavo anno il Digital Summer Camp di H-FARM. Dedicato a ragazzi e bambini dai 5 ai 18 anni (suddivisi in cinque fasce), il programma sarà attivo dal 18 giugno al  7 settembre (con pausa per la settimana di Ferragosto).

Robotica, digital marketing, videogame e digital media. 11 settimane a tutto digitale, anche in lingua inglese, con la possibilità di restare a dormire, questo è ciò che i ragazzi potranno provare. 128 laboratori che faranno scoprire e sperimentare come digitale e tecnologia possono permettere di imparare in modo divertente e interattivo. H-campus è il progetto dedicato all’Education di H-FARM (piattaforma d’innovazione) che comprende il programma dei Digital Summer Camp. 

 Manga Summer School

In un casale nella campagna di Lajatico, vicino a Volterra (Pi), potrete invece immergervi nel mondo dei manga, disegnare fumetti e praticare aikido. Tutto ciò è reso possibile dal corso della Manga Summer School, la scuola estiva dell’Accademia Europea di Manga. Un programma didattico che intende fornire una base tecnica ai ragazzi da i 12/13 anni ai 17 appassionati di fumetto giapponese. Ogni giornata comprende 6 ore di lezione di tecnica manga, 2 ore di aikido oltre ad esercitazioni guidate o laboratori. Per l’estate 2018 sono attivi 10 corsi, dal 17 giugno al 26 agosto 2018. Pronti a tirare fuori e vostre capacità?

 Campus estivi in mezzo alla natura

Chi non vorrebbe imparare a cucinare senza padelle, cavarsela, accendere il fuoco in mezzo alla natura incontaminata? Chi vorrebbe dormire con solo il rumore degli animali notturni, sotto un cielo stellato? Imparare a collaborare, coltivare amicizie uniche e divertirsi. Se questo è il vostro desiderio, i campi estivi organizzati da Green Energy nei boschi dell’Appennino Tosco-Romagnolo sono la soluzione. Sono rivolti a ragazzini tra gli 11 e i 16 anni e vanno dal 1° luglio al 23 agosto. Il campus si trova in Località Piedimonte a Palazzuolo sul Senio (FI), al confine tra Toscana ed Emilia-Romagna.

Harry Potter Summer Camp

Davvero pensavate che per la saga fantasy tra le più famose degli ultimi vent’anni non si fossero allestiti campi estivi a tema? Ebbene il fascino del mondo della Rowling è più unico che raro, e non perderei davvero l’occasione di provare un’esperienza simile.

Potete optare dunque per il campo estivo della Wizard Accademy, la prima Scuola di Magia in Italia, organizzata dallo staff volontario dell’associazione Avventure Magiche e rivolta a ragazzi dai 15 ai 32 anni. Il campus rimarrà aperto dal 5 al 12 agosto a Muzzano, in provincia di Biella, si riceverà davvero la lettera che invita alla frequenza dell’evento, si potranno frequentare lezioni di magia, lanciare incantesimi e stringere amicizie indimenticabili, diventando protagonista di una storia fantastica, creata a doc per l’occasione. Per otto giorni, insomma, sarete maghi e porterete con voi questa esperienza per tutta la vita. La vostra lettera è in arrivo, pronti a partire?

 

Beatrice Ferrari. 

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *