Come muoversi per Londra? Niente paura! Ha un reticolo di metropolitane che vi condurranno ovunque. Si distinguono per colori e sotto trovate milioni di indicazioni con i vari incroci, senza contare che ve le annunciano pure in molte stazioni. Praticamente in tutte le stazioni potete trovare la piantina della metro, che vi sarà indispensabile per decidere le varie combinazioni di spostamento. Molte metro sono più strette e basse rispetto a quelle italiane, in alcune stazioni fate attenzioni che tra il marciapiede e il gradino c’è una voragine e infatti vi verrà ripetuto dall’altoparlante: “Mind the gap”.

In superficie ci sono una marea di autobus, anche questi vi porteranno ovunque, in giro non ci sono cartine delle linee ma io sono riuscita a prenderli quasi a caso riuscendo a non perdermi. Alla banchina sono segnate le fermate e quelle che vi servono le riconoscete portano i nomi dei luoghi di interesse e delle attrazioni. Io ve li sconsiglio fortemente perché ci impiegherete il triplo del tempo a muovermi, soprattutto se dovete recarvi nelle zone dello shopping.

Quindi fatevi un giro in notturna per tornare verso casa perché la metro chiude se non sbaglio verso l’una e una corsa in taxi non è per niente economica. Comunque l’autobus ha il suo fascino perché sono a due piani, rigorosamente ci si siede all’ultimo davanti al vetro per provare l’ebbrezza della guida contro mano. Ogni due per tre vi sembrerà di andare contro pali, macchine, marciapiedi, insomma una piccola avventura cittadina.

Per risparmiare comprate il biglietto giornaliero off topic zona 1-2, ossia un biglietto che va vidimato dopo le 9,30, vi costerà circa 7,50£ e durerà fino a dopo la mezzanotte. Si può anche comprare una Oyster card, una tessera magnetica, che vi permetterà di ricaricare fino a 7 giorni di abbonamento che vi costerà circa 30,40£. Insomma dovete farvi i conti su quello che vi converrà acquistare, ma la Oyster resterà vostra e sarà possibile riutilizzarla nei vostri futuri viaggi, perché tanto a Londra si torna per forza! Una volta vista è come una droga e non se ne può più farne a meno. Io sono già tornata otto volte.
Tornando ai biglietti, mai e poi mai la malsana idea di comprare corse singole, vengono un boato: 2,10 £ circa a corsa pure se scendete alla fermata successiva alla vostra.

Buon viaggio a tutti,

Fabiana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *