Se stai decidendo la metà delle tue vacanze estive ti consiglio Barcellona dal 15 al 21 agosto si terrà come ogni anno la consueta Fiesta de Gràcia, che come già suggerisce il nome si terrà nel barrio Gràcia; si tratta di un quartiere residenziale, pieno di caffè e locali. Si trova a dieci minuti a piedi dal centro della città ma la cosa bella è che di turisti se ne vedono pochi e si possono incontrare i veri catalani. È una zona abbastanza sicura e tranquilla per girare anche di notte.

Festes-de-gracia-barcelona-2014-02.jpg-4
Foto di http://www.graciacityhostel.com

Come dicevo il quartiere viene conosciuto più che altro per il festival che si tiene ad agosto, dove la gente del quartiere compete nella decorazione delle strade. Ogni via viene addobbata in un modo diverso con materiali di recupero o comunque un vero e proprio art attack di quartiere. Camminare per le vie di Gràcia durante la festa è come perdersi nel mondo incantato di Alice nel paese delle meraviglie. Non puoi che restare stupito dalle bellissime decorazione e dalla creatività che la gente del posto ha tirato fuori. Si tratta di una vera e propria sfida tra le vie del quartiere che ambiscono al premio per la meglio decorata.

I risultati lasciano letteralmente a bocca aperta per la fantasia impiegata nel realizzare questi scenari particolari e per la cura nei dettagli impiegati dagli abitanti. Inoltre, di sera, le strade si ravvivano con stand che vendono da bere e con musica dal vivo di ogni genere.

Festa-Major-de-Gracia
foto di http://unconventionaltravelstory.com

Per partecipare a questa festa che dura 5 giorni e praticamente è quasi afterhours non servono i biglietti, neppure per i concerti, perché tutto si svolge all’aperto. Praticamente si alternano eventi quasi ogni ora nelle diverse vie della città.

Potete controllare il sito della festa per scoprire nel dettaglio quali saranno le attività in quella giornata: http://www.festamajordegracia.cat/

Io ci sono stata più volte, è diventata quasi un’abitudine quella di recarmi in vacanza a Barcellona durante la festa, in fondo in città c’è il mare e lo svago necessario per trascorrere una splendida vacanza. Ogni anno le vie mi hanno stupito per il cambiamento degli scenari, dai maestosi dinosauri di cartapesta, alle luminarie di bottiglie di vetro, ai castelli medievali, alle palme tropicali con i vasi di fiori… insomma un tripudio di originalità che vi lascerà a bocca aperta sia per la bellezza della composizione che per immaginare quanto lavoro c’è stato per realizzarlo.

Chissà quest’anno quali saranno le decorazioni nelle vie… che aspettate a partire e a postarci tante foto?!

Buon viaggio a tutti,

Fabiana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *