E ora veniamo a noi, una breve sintesi su come raggiungere l’isola senza veder collassare il nostro portafoglio. Perché se è anche vero che una volta giunto posso comunque trovare soluzioni vantaggiose che non mi spellano vivo, prima devo trovare il modo di arrivarci.

Tanto per cominciare Londra è raggiungibile da compagnie aeree a basso costo: Ryan air ed Easy jet. Se prenotati in anticipo potete trovare i biglietti anche a meno di cinquanta euro. Io in 8 volte non ho mai speso più di 100 euro tra andata e ritorno.
Londra ha parecchi aeroporti in cui si può atterrare, escludendo quello principale, su cui ovviamente volano la compagnia di bandiera e tutte le altre compagne più costose, quello che ho trovato più agevole è quello di Gatwick per due ragioni:

  • Per raggiungere Londra si può prendere l’easy bus che offre, se prenotati per tempo, biglietti scontatissimi (Per rendervi l’idea, io ho pagato tipo 2 sterline). Si sale nell’orario stabilito e se avete più valige ingombrati va acquistato posto anche per loro. Il viaggio dura un’ora circa e si arriva vicino al capolinea Earl’s court al confine della zona 2. Dove potete trovare stanze a prezzi ragionevoli e una linea efficiente di metropolitana che vi porterà in centro.

  • Per raggiungere Londra si può prendere anche il treno il southern (http://www.southernrailway.com/) che arriva direttamente a victoria station e da lì potrete raggiungere comodamente qualsiasi hotel abbiate scelto.

Anche l’aeroporto di London Stansted è sede di numerose compagnie low cost britanniche. Si raggiunge Londra dall’aeroporto di Stansted con il treno, anche se questa soluzione è la più costosa, ma è utile per i viaggiatori disabili con carrozzina, in quanto gli autobus sono troppo piccoli.
Lo Stansted Express è il mezzo più veloce per raggiungere il centro. I treni partono dall’aeroporto dalle 5:30 circa alle 23:45, ogni 15 minuti. Un biglietto standard di sola andata costa £23,40 circa. Il viaggio dura all’incirca 47 minuti.

Raggiungere Londra dall’aeroporto di Stansted con l’autobus è invece più economico:

Il National Express effettua un servizio 24 ore su 24 per la stazione degli autobus di Victoria. Un secondo autobus ferma a Liverpool Street. Ci sono diversi autobus all’ora durante il giorno. I prezzi partono da £8 (più un costo di prenotazione di £1) per un biglietto di sola andata.
EasyBus offre un servizio di autobus low-cost e molto frequenti. Gli autobus partono ogni 15 minuti, 24 ore al giorno, sette giorni a settimana (tranne il giorno di Natale). La durata del viaggio è all’incirca di un’ora e 15 minuti, diretto e senza fermate fino a Londra (Baker Street). I prezzi partono da £2 (prezzo online) a tratta.
Terravision offre un servizio di autobus low-cost. Ci sono tre autobus tra cui scegliere: un autobus non-stop fino alla stazione degli autobus di Victoria, uno per Liverpool Street Station e uno per Stratford. Le tariffe di sola andata partono da £6.
Per trovare una promozione, la storia è sempre la stessa, non è detto che sia disponibile nella settimana dai voi scelta, ma va spulciato il sito della compagnia aerea fino a trovare quelle date congeniali. O potete iscrivervi alla newsletter della compagnia che invia ogni volta le offerte.
Bisogna cambiare l’ottica del nostro modo di fare vacanze. Sicuramente le festività ufficiali sono i periodi più costosi, ma prenotati con largo anticipo si potrebbero comunque trovare delle eccezioni.

Buon viaggio a tutti,

Fabiana

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *