La prova costume si sta avvicinando e se vi dicessi che esiste un modo per dimagrire senza alcun sforzo? Scopriamo insieme i dieci cibi che se inseriti nella nostra dieta aiutano il nostro metabolismo a correre veloce e a bruciare i grassi.

La prima cosa da eliminare sono i cibi notoriamente grassi, come i fritti, le bibite gassate o zuccherate, gli alcolici e gli alimenti confezionati o surgelati. Tolti questi alimenti, vi chiederete a questo punto, cosa rimane nel frigo?
Ecco, se i miei calcoli sono giusti, gli alimenti che avrete in dispensa sono quelli che vengono comunemente inseriti in quella che è la dieta mediterranea.

Agrumi, formaggi freschi, verdura e carni bianche!

Se siete amanti della frutta aspra, ad esempio, potreste fare merenda con un bel pompelmo. È ricco di fibre e può essere consumato prima dei pasti come centrifugato, magari con l’aggiunta di una fogliolina di menta e un paio di fettine di cetriolo. L’effetto drenante è assicurato!
Un altro consiglio per iniziare i pasti col piede giusto può essere mangiare come prima cosa un’insalata o della verdura cruda. Non ha importanza quale qualità di insalata o ma consiglio sedano, carote e finocchi come verdure fresche. Un bel pinzimonio e insieme al gusto delle verdure, raggiungerete prima la sazietà.

Che voi ci crediate o meno, anche l’aggiunta del peperoncino ai nostri piatti, ci aiuta a mangiare di meno. La capsaicina, contenuta nel peperoncino, è infatti in grado di frenare l’appetito e accelerare il nostro metabolismo. Vi piace il tè? Beh, anche il tè verde, preso prima o dopo i pasti, ci aiuta a perdere i liquidi in eccesso e quindi a depurarci.

Ma ciò che ci manca per colpa della dieta sono le merende, sia quelle a metà mattinata, sia quelle pomeridiane, ma non dobbiamo rinunciarci, dobbiamo solo evitare le merendine confezionate e la cioccolata. Cosa mangiare allora? Mele, pere e cocomero (quando sarà il suo momento). Oltretutto, il fatto che contengono moltissima acqua è positivo non solo per la diuresi, ma anche per il fatto che mangiati prima dei pasti ci fa sentire sazi e ci evita le grandi abbuffate.

La carne bianca (pollo, coniglio e tacchino, ndr) mangiata tre o quattro volte a settimana, al posto di quella rossa, aiuta a mantenere basse le calorie ingerite e ci aiuta ad ingerire le cosiddette proteine nobili. E per la fame improvvisa? Caffè: preso senza zucchero aiuta infatti ad azzittire quella straziante vocina che ci invita a mangiare.

Se seguirete questi pochi consigli, non solo inizierete a vedere fin dai primi giorni una notevole diminuzione della fame, ma a lungo andare vedrete anche ridursi il giro vita e sarete pronti ad affrontare la paurosissima prova costume!

Gioia De Bonis.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *