Buongiorno carissimi lettori, oggi voglio dedicarmi un po’ a noi donne amanti della moda e quale modo migliore di farlo se non parlando delle tendenze autunno 2016?

Per la gioia di noi tutte, oggi voglio concentrarmi soprattutto sulle scarpe e sulle borse, argomento del quale potrei parlare per ore. Tra le tendenze di quest’anno non possono assolutamente mancare le scarpe basse da donna, ma giusto per non essere troppo vaghi soffermiamoci maggiormente su questi dettagli iniziando dal primo modello:

Hogan-Scarpe-AI-2016-17-09

Le Hogan, puntano sui modelli sporty-chic con un design femminile e brillante con colori accesi. Per questa linea, Hogan, punta su pellami metallizati e su colori come il fucsia, argento e oro, ma anche tanti brillantini che riescono a rendere glamour ogni proposta. Ovviamente non mancano nemmeno i modelli animalier con effetti pitonati o lucertola, ed a questi si aggiungono anche modelli più minimal-chic con inserti in vernice. Non c’è proprio nula da dire su questa scarpa, se non: “scusi posso averne dieci paia?”.  A mio parere sono davvero molto belle e innovative nella loro semplicità e poi è risaputo che le Hogan sono comodissime, quindi sicuramente una delle scarpe più consigliate per l’autunno-invern 2016!

 

ColetteLeatherBlackGold-1Nata dall’idea di Francesca Zambito, l’imbarazzo della scelta continua con Le Dangerouge, caratterizzare dallacomodità e la qualità dei materiali made in Italy! Un paio di scarpo che, dovevo ammetterlo, non conoscevo prima che più le guardo, più inzio ad apprezzarle; sempre più. Sono particolari, quel tipo di calzature che possono piacere, come non piacere, e che varia molto a secondo dei gusti. Una cosa è certa, sono di tendenza e per la moda autunno 2016/17 non si sono risparmiati, è d’ispirazione vintage e le catene sulla parte superiore richiamano gli anni ’70. Sono state create di velluto e i colori sono molti, come il bordeaux, il nero, il verde e così via. L’ho già detto che c’è l’imbarazzo della scelta, vero?

chie-mihara-2016-2017-catalogo-3Ultimo, ma non meno importante, di questo articolo: Chie Mihara, il brand ideale per le amanti delle punte tonde e del vintage. Hanno pensato ad una collezione con un’anima funky degli anni settanta, che si fonde e si contrappone a linee più raffinate e forme contemporanee, con colori forti e decisi.  Per quanto riguarda i materiali propone camoscio e pelle in versione liscia o metallizata impreziosita da dettagli che richiamano il metallo arruginito o l’argento opacizzato.

Beh, care donne… se non vi ho ancora convinte con le scarpe… aspettate di vedere le borse!
Le borse a spalla sono tra i modelli più comodi e quella di tendenza per l’inverno 2016-17 non saranno da meno. Tante, infatti, sono le collezioni alle quali sarà difficile dire di NO.
Iniziamo con Gucci, la GG Marmont in pelle con motivo chevron e GG sul retro si può portare come le borse a spalla o a mano. Il modello tra i più desiderato è quello rosa, ma vi sono altri colori disponibili, tra i quali giallo e nero e nero e bianco.

1724970117_z1320

Louis Vuitton con la GO-14 con una forma esclusiva si propone in pregiata pelle di coccodrillo. Si distingue per la lunga catenella scorrevole e la nuova chiusura twist-lock. E ancora Dior: con  una forma slanciata nelle tendenze del 2016’17 vi è la borsa Runway in agnello nero è sublimata dalle impunture cannage. Possiede un ampia tracolla che consente di portarla a mano o a spalla per uno stile elegante.
Saint Laurent presenta la Duffle Bag, in pelle e vernice screpolata con manici tondi e tracolla regolabile e removibile. E poi, immancabile, Fendi con una nuova Baguette, una tra le borse a spalla più famose del mondo. La versione del prossimo inverno è in pelle decorata sul bordo con n un intreccio tono su tono, con una tracolla che può essere rimossa. Come sempre, sulla patta vi è la fibbia a doppia F sfaccettata.

E per terminare, le tre tracolle più belle della moda autunno/inverno 2016-17.
Jimmy Choo: sexy e femminile la Lockett Petite,  la borsa ideale da avere sempre con sé durante il giorno. Il modello è in denim, con  chiusura in smalto blu scuro. La catena a tracolla può essere rimossa, per permettere al modello di diventare una borsa a mano. Saint Laurent a forma di cuore, arricchita di frange e in pelle nera che si candida a diventare il pezzo must have per le fashion addicted, e della quale io stessa credo di essermi innamorata! E per finire Burberry: Patchwork è una borsa caratterizzata da un connubio unico di motivi e texture in cavallino con stampa leopardata e pelle di serpente, accompagnata da un nome in onore di paesi, strade o villaggi inglesi.

Collage
E per oggi è tutto, care lettrici.
Avete trovato qualche accessorio che fa al caso vostro?

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *