Anche per l’albero di natale ogni anno cambiano le mode.

Ogni anno per il Natale, anche per quanto riguarda le varie decorazioni, vi è una vera e propria rivoluzione. Cambia tutto; colori, stili, luci e così via, redendo il nostro caro e buon vecchio albero sintetico diverso ogni volta. Se non l’avete ancora fatto correte a prendere l’abete dalla cantina e seguite le nuove mode per arricchire il vostro. Non vorrete di certo farlo sfigurare, giusto?

STILE INDUSTRIALE.

Lo stile industriale sta piano piano prendendo sempre più piede nelle varie abitazioni, e in quelle più moderne è sicuramente lo stile più appropriato. Le decorazioni sono spesso di forme geometriche e giocano sui volumi pieni, sui volumi vuoti e anche sul bagliore del metallo. Sia le palline, il puntale e le varie decorazioni hanno una forma spigolosa e insolita, ma con un carattere deciso. Solitamente sono proprio gli oggetti di uso quotidiano che prendono forma e addobbano le nostre case; lampadine, sacchettini di carta, viti, bulloni, forbici, oggetti di metallo,bronzo, rame e così via. Nella loro particolaità io li trovo raffinati, eleganti e sorpattutto… originali.

STILE COUNTRY.

Lo stile country è quello che più si avvicina alla natura, non solo per i colori, ma anche per le decorazioni che vengono fissate sull’albero. Infatti questo stile prende anche i materiali e i soggetti che si trovano in natura, come ad esempio le pigne o le ghiande. Spesso vengono anche aggiunti altri materiali di legno grezzo, di cristallo, di lana o di iuta e i colori variano dal banco al marrone e tutte le loro sfumature.

STILE SHABBY CHICH. 

Il mio preferito in assoluto è lo Shabby Chic che ormai sta prendendo piede un po’ ovunque, diventando una vera e propria mania. E come potrebbe non essere di moda anche sull’albero di natale? A mio parere lo Shabby Chic acquista più valore se fatto da voi, ma potete anche comprare le varie decorazioni già pronte. Le caratteristiche che contraddistingue questo stile sono spesso accessori che hanno un aspetto invecchiato e usurato, che siano anche verniciate di un bel bianco puro o caratterizzati da spago, paglia e merletti.

STILE TENUE. 

Uno degli stili più amati quest’anno è l’albero dai colori rosa pastello. I colori tenui, che si possono mischiare a quelli più brillanti o con quelli bianco o oro, risaltano su un albero verde, creando quell’aspetto così dolce che tutti vorrebbero avere. Me inclusa, lo ametto.
Linda.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *