Involtino di capasanta su letto di spinacino,

un antipasto semplicissimo da realizzare,

che stupirà i vostri ospiti sia per il

sapore che per la presentazione…

#semplicityisbeauty

 

Ingredienti (per 4 persone):

4 capesante
4 fette di pancetta tesa
Spinaci novelli q.b.
2 cucchiai olio Evo
Sale fino q.b.
Pepe q.b.

Procedimento:

Mondare e lavare gli spinacini più volte in acqua; asciugare bene nella centrifuga o in uno scolapasta e poi in un canovaccio.

Condire con sale e olio Evo e mescolare bene.

Togliere le capesante dalla conchiglia, lavare bene quest’ultima (per maggior scrupolo fatela bollire in acqua) poi separare il corallo e le parti più scure dalla polpa bianca e lavare bene quest’ultima sotto l’acqua corrente.

Scaldare bene una padella antiaderente (mettendo un pezzetto di carta da forno, va benissimo una qualsiasi padella) e adagiare le fette di pancetta fino a completa doratura da entrambi i lati.

Nella stessa padella mettere i medaglioncini bianchi di capasanta a cuocere per circa 1-2 minuti per lato.

Composizione:

Adagiare sopra la conchiglia gli spinacini conditi, avvolgere ogni medaglione di capasanta con la fetta di pancetta e appoggiare sopra la verdura, una spolverata di pepe e servire subito.

A presto,

Lory & Valina

 

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

One Comment on “Buffet delle Feste: Involtino di Capasanta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *