Avete mai avuto una passione? Una di quelle che tengono svegli la notte? Il ghiaccio è la passione di Carolina Kostner, la nostra principessa sui pattini…

 

Carolina Kostner (che vediamo qui in una foto di repertorio della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio) nasce a Bolzano l’8 febbraio 1987 e fin dall’età di 4 anni è una pattinatrice, anche se da bambina preferiva lo sci alpino. Si allenava sulla pista di Orosei, città dove risiede ancora oggi.

Carolina fino ai 12 anni pattinava solo per gioco, ma poi piano piano si è resa conto che era lo sci a divertirla mentre il pattinaggio era lo sport che le dava più soddisfazioni.

Così invece di seguire le orme di Isolde Kostner, ha seguito quelle di sua madre e lasciatemelo dire: ha fatto bene!

Ma partiamo dall’inizio…

Quando la pista di Orosei non è  più agibile, si trasferisce in Germania dove può allenarsi aiutata da Michael Huth, e da lì la sua carriera spicca il volo.

Ha iniziato nel 2000 gareggiando sia nella categoria junior che senior, e nel 2001 è stata campionessa mondiale juniores ed è stata la prima italiana a vincere questa medaglia.

Nel 2003 ha partecipato per la prima volta al GranPrix, agli Skate America e alla Cup of Russia, a cui ha sempre partecipato raggiungendo grandi successi.

Nel 2006 è arrivata la più alta forma di riconoscimento dal CONI: è stata portabandiera italiana ai Giochi Invernali di Torino, alle quali però non è arrivata al podio, ma solo ad un nono posto.

Nel 2010 ha partecipato ai giochi di Vancouver e a quelli di Sochi, nei quali ha finalmente conquistato la prima medaglia olimpica.
Si è posizionata  al terzo posto dietro Adelina Sotnikova e Yu-Na Kim.

Carolina è tornata sul podio nel 2011 a Mosca conquistando una meritatissima medaglia di bronzo. Nel 2012 è stata per la quarta volta campionessa europea.

Nel 2014 è arrivato purtroppo un momento buio: quando il suo ex fidanzato Alex Schwazer viene trovato positivo e condannato per doping, trascinandosi dietro anche Carolina.

Carolina è rientrata nelle gare con il Golden Spin, tenutosi a Zagabria dal 7 al 10 dicembre 2017, a gennaio 2018 ha partecipato ai campionati europei di Zagabria, dove ha chiuso al terzo posto.

La Costner, ad oggi, ha vinto ben 9 medaglie d’oro nei Campionati Italiani ed è per questo considerata la migliore pattinatrice italiana di tutti i tempi.

Carolina è una delle pattinatrici italiane più medagliate di sempre con 16 medaglie d’oro, 8 d’argento e 11 di bronzo.

Oggi si aprono i Giochi Invernali di Pyeongchang e l’Italia tutta si aspetta grandi cose da lei, poiché solo qualche settimana fa ha stabilito il suo record personale nel corto agli Europei.

In bocca al lupo, Carolina! Tratto Rosa fa il tifo per te!

#StayTuned #StayPink #StaySporty

Gioia De Bonis

 

 

 

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *