Terzo e ultimo appuntamento con le divise. Oggi, care trattine, vi parlerò delle peggiori indossate fra le nuvole. Cielo, che ci vuole fantasia da vendere per disegnare questi obbrobi! Voi pensate, che i nuovi modelli Alitalia siano i peggiori in circolazione? Be vi sbagliate! Vi assicuro che al cattivo gusto non c’è mai fine! Le scelte, per quanto opinabili, rispecchiano tradizioni, bon ton e strategie di marketing. Perciò non vi scandalizzate troppo.

“Salviamo le hostess Alitalia dalle nuove divise”. Non molto tempo fa era stato creato questo evento, che in poche ore su Facebook ha raccolto quasi 10mila partecipanti e 29mile clic di interesse. L’obiettivo, come si legge nella pagina costruita ad hoc, è una “petizione per la sostituzione della calza verde con una più sobria calza color carne!”. E’ così che il web si mobilita contro le nuove uniformi della compagnia di bandiera, subito dopo la loro presentazione, ritenute dai più troppo severe, castigate, abbottonate e bocciate, quindi, come demodé. E sui social è tutto un pullulare di meme ironici e divertenti: nel mirino delle battute al veleno ci sono soprattutto le calze verdi, e il paragone con the Grinch è inevitabile!

13355502_139725179767955_681837273_n

In Asia, le hostess di alcune compagnie tra cui la Singapore Airlines, la Malaysia Airlines, Thai Airways e Malindo, indossano il kebaya sarong, un lungo abito tradizionale, molto elegante e caratteristico. Decisamente d’intralcio per situazioni d’evacuazione o di emergenza. E abbastanza folkloristico per gli stranieri.

singapore-airlines-cabin-crew

Alcuni poi, quelli Malesiani, ricordano molto, gli abiti grembiule della nonna.

Malaysia Airlines Cabin Crew in A380_5

La Skymark Airlines di Tokyo invece è un esempio di modernità: nel 2014 ha scatenato un putiferio, quando ha presentato le uniformi blu, con minigonne succinte che secondo le hostess, le avrebbe esposte a molestie sessuali durante il lavoro. Vi mostro le divise, effettivamente molto corte.

skymark-skirt

Gli assistenti di volo della Lufthansa, invece hanno pensato di bene di indossare un vestito bavarese in occasione dell’Oktoberfest a Monaco. L’anno scorso le divise sono state indossate lungo le rotte a lungo raggio da Monaco a Pechino, a San Paolo e Città del Messico. Chissà se distribuivano pure birra fresca in volo!

Lufthansa stewardessen-07

Le hostess di volo più castigate, e ai nostri occhi occidentali, più brutte per le divise indossate risultano essere quelle delle compagnie aeree arabe. Nelle varianti scure o chiare, indossano tutte rigorosamente il velo attaccate ad un ridicolo capellino.

hostess-Emirates

Siete ancora convinte che le nostrane hostess siano le più ridicole, o volete allargare con un tweet anche la petizione alle altre assistenti di volo? Io credo di sapere la risposta!

Anche per oggi è tutto, vi do appuntamento al prossimo sabato con un’altra puntata di fashion style, moooolto interessante!

xoxo Marianna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *