Fortunatamente lo sanno ormai un po’ tutti che il cioccolato fa male al cane. Ma il motivo? Le informazioni sono decisamente confuse e può succedere di entrare nel panico senza alcun motivo ragionevole.

http://www.deborasegna.it/wp-content/uploads/2013/02/dogchocolate.jpg

Partiamo da un problema di definizione. Non è il cioccolato a far male al cane ma il cacao. Perché è importante questa precisazione? Perché se il vostro cane riesce a divorare qualche cioccolatino pieno di latte e noccioline non accade nulla di strano, ma se si mangia un pezzo di cioccolato extra fondente con il 90% di cacao magari potreste iniziare a preoccuparvi.

Chiaramente gli alimenti troppo dolci ed elaborati non fanno bene ai vostri amici a quattro zampe, ma il cacao ha una storia a parte. Quantità eccessive danno problemi gravi e potrebbero persino portare alla morte.

Tutto dipende da una sostanza presente nel cacao, chiamata teobromina. Questa è presente nel cacao in una quantità che può variare ma è possibile considerare per approssimazione la dose di cioccolato sopra la quale è bene volare dal veterinario.

Intanto i sintomi dell’assunzione di teobromina sono abbastanza evidenti: vomito, diarrea, irrequietezza, respirazione affannosa, tremori muscolari e persino convulsioni. Ma se, per ipotesi, il vostro cane riesce a mangiare 400 grammi di gioccolato fondente 70% cacao o 900 grammi di cioccolato al latte o meno quantità di cioccolato extra fondente, non aspettate i sintomi. Correte dal veterinario.

E se il cane ingerisce quantità minori? Come agire? La prima cosa da fare è indurre immediatamente al vomito il vostro cane. Potreste fargli bere forzatamente una soluzione di acqua e sale. Questa dovrebbe indurlo al vomito ma se non dovreste riuscirci… la soluzione è sempre il veterinario.

Non allarmatevi in ogni caso. Tenete il cacao e il cioccolato lontano dai vostri cani e, se dovesse accadere di vederlo sgranocchiare un pezzo di cioccolato, seguite i nostri consigli. Il veterinario, ad ogni modo, saprà aiutare e salvare il vostro amico.

Ma ricordate. Il noemico non è il “cioccolato” per definizione. Il nemico numero uno è il cacao!

Quindi state attenti alle vostre uova di Pasqua e mangiatele tutte prima che i vostri cani possano adocchiarle!

Buona Pasqua a voi e ai vostri amici pelosi!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *