Halloween in stile serie tv. 

Halloween si avvicina e bisogna pensare in tempo a cosa indossare per la notte più spaventosa di sempre.
Oggi voglio darvi qualche consiglio su cosa indossare ispirandovi alle vostre serie tv preferite. Alcune sono facili da riprodurre, per altre ci toccherà armarci di un po’ di fantasia.

Voglio iniziare con il più semplice e, di sicuro, il più gettonato.
Chi di voi non conosce American Horror Story? Vi posso assicurare che questa serie tv è di grande ispirazione per i vestiti di Halloween, ma oggi voglio consigliarvi quello più facile da riprodurre. Non vi servirà altro che una matita nera per occhi e tanta, tanta pazienza.

Sto parlando del grande classico: uomo scheletro. Non serve altro che un po’ di arte e uno sguardo serio e imperturbarbile. Se le vostre capacità artistiche non sono troppo elevate vi sconsiglio di dedicarvi ai dettagli o ai particolari del collo, anche solo colorare il volto avrà il suo effetto. Per il resto potete indossare dei semplici abiti neri e attillati. Sono banditi altri colori!

Restando in tema di American Horror Story c’è un’altra figura adatta per Halloween, sebbene ce ne siano molte più di una. Sto parlando dei Clown, nello specifico di Twisty. A chi non fanno paura i Clown al giorno d’oggi? A maggior ragione se il suo aspetto è come… questo.

Anche qui avete bisogno di una buona dose di trucco, cerone ed effetti speciali. Per gli abiti basta una vecchia casacca abbastanza larga, sorriso inquietante ed il gioco è fatto.

Cambiando Telefilm, che ne pensate di Scream Queens? Non è di certo tra i telefilm più spaventosi, per dire che non lo è affatto, ma è un ottimo candidato per quanto riguarda gli abiti. Ad Halloween infatti possiamo ricollegare due figure: Red Devil e Green Meanie. 

Guardando un po’ in giro ho visto che è possibile acquistare le maschere di questi due “cattivoni” online, per il resto sarà sufficiente utilizzare due mantelli. Uno rosso e uno verde, in base a chi decidete di impersonare.

Sguardo freddo e canini allungati se volete vestire i panni di Katherine. Forse uno dei vestiti più facili da riprodurre in quanto vi serviranno solo degli abiti neri attillati, sguardo serio e senza accenno di sorriso e se vogliamo esagerare e dare quell’effetto più spaventoso basterà procurarsi del sangue finto da cospargere sul mento. 

Katherine potrebbe essere uno di quei vestiti che vanno bene in coppia. Costringete il vostro uomo, il vostro amico o la vostra amica a vestirsi da vittima. Rendete il suo aspetto più pallido di quanto sia concesso, e sporcate il loro collo con il segno del morso, un po’ di sangue sui vestiti ed il gioco è fatto. 

Ultimi, ma non meno importanti, gli Zombie. Anche loro, come l’uomo scheletro, sono un classico, ma con l’avvento di tutti questi telefilm, come The Walking Dead o IZombie, non si può di certo non prendere in considerazione un morto purtrefatto, no?

Per realizzare un trucco da zombie non vi serve altro che silicone, carta igienica, fondotinta e del sangue finto. In rete trovate dei tutorial molto semplici su come applicare il trucco effetto zombie.

Mentre, per quanto riguarda gli abiti, prendete quelli più vecchi che possedete, quelli che non avete più intenzione di utilizzare, e stracciateli. Sprochateli di fango e sangue finto e dopo sfoggiateli come se fossero abiti all’ultima moda e mi raccomando… non dimenticatevi un passo strascicante! 

Linda. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *