Taglie comode super trendy!

Vi starete chiedendo quali sono le tendenze per le donne curvy?
In questo articolo parleremo di alcuni modelli must have per le taglie comode. La moda dedica a queste taglie una ventata d’aria fresca con abbigliamenti imperdibili: Chic, Casual, per il mare o per le cerimonie.

I colori variano dal bianco al blu con micro fantasie. Non ci sono limiti; basta saper abbinare bene i vari capi e indossare qualcosa che faccia star bene con se stessi; altro non è che il punto fondamentale.

Chic:

Il consiglio è quello di puntare su abiti altezza ginocchio, o ancora più lunghi, con tinta unita o piccole fantasie. Le forme più morbide stanno benissimo con gonne più leggere che tagli che esaltano il décolleté. I colori consigliati sono quelli che variano dal blu notte al nero in modo da risultare impeccabili e fashion. Ovviamente si può giocare e osare maggiormente con gli accessori: scarpe, borse o collane!

Casual:

Un must have per lo stile casual? La camicia maschile! 
La camicia può essere abbinata con il denim che renderà il look perfetto, sia per le maglie in unico fondo che quelle arricchite da micro fantasie e da colori più accesi. Assolutamente “Sì” alle gonne altezza ginocchio, pantaloni cropped o pantaloni ampi e a vita alta.

Cerimonia:

Quest’anno i colori che predominano sono lo smeraldo, il grigio topo e il blu. Chi ama osare può ricadere anche su colori più accesi come il rosa e il giallo che accendono l’abito donandogli un tocco di freschezza in più. Come giacca? Una stola o uno scialle, per il resto non ci sono molte altre regole se non quella di seguire i tessuti leggeri: la seta, lo chiffon, il pizzo e stoffe con trame floreali.

Costumi:

I bikini per il 2017 prediligono i colori del mare, oltre al classico nero, con piccole fantasie; fiori, righine sottili, pois in memoria degli anni ’50 e così via; di sicuro anche l’unica tinta è tra le più gettonate. Questi bikini hanno un design molto accattivante arricchiti da drappeggi, ferreti e arricciature.

Linda.

 

 

 

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *