Il titolo è inquietante, lo so… ma si tratta di una storia vera: non la mia, per fortuna!

Oggi dunque dedicherò una pagina del mio diario ad una notizia che sta facendo parlare, e sorridere, un po’ tutti da qualche ora.
Avete mai sentito parlare di stratagemmi per tagliare le spese del matrimonio? Bene, c’è una suocera che ha elaborato, e messo in pratica, una soluzione davvero singolare… oltre che macabra!

suocera_bStando alle notizie riportante anche dal sito dell’ Ansa.it ( Qui l’articolo originale) pare che pur di non pagare la somma di 500 euro all’atelier dove la sposa aveva scelto l’abito delle nozze, la suocera si sia inventata addirittura il decesso della nuora. Sì, avete capito bene… (che fosse un desiderio nascosto?! 😛 )
Il giorno prima delle nozze la donna si è recata in atelier, fingendosi la madre della sposa, con viso affranto (quanto sono brave alcune suocere a fingere!?) e ha informato la proprietaria della dipartita della futura sposa, morta tragicamente per un aneurisma cerebrale (fossi nei panni della nuora inizierei ad essere superstiziosa e mi comprerei un bel corno rosso), dopo la triste notizia ha formulato la richiesta di poter avere l’abito da sposa in modo da farlo indossare alla deceduta per il giorno del funerale. La proprietaria, affranta da quanto aveva appena appreso si è lasciata convincere da questa storia strappalacrime e ha consegnato l’abito alla donna.

Il giorno dopo però, la proprietaria dell’atelier, ripensando all’accaduto, ha iniziato ad avere qualche sospetto e così ha deciso di controllare la pagina dei necrologi. Ovviamente del decesso non vi era traccia. Così si è presentata alle nozze e lì ha trovato la sposa felice, più viva che mai, con addosso l’abito da sposa. In quel contesto ha anche scoperto che quella donna con cui aveva parlato non era la madre della sposa ma bensì la suocera!

Ovviamente la malcapitata ha preteso il pagamento e lo ha ottenuto.

Il mio dubbio è: ma la nuora sapeva che la suocera l’aveva data per morta? Erano d’accordo o si è trattato di un piano diabolico della suocera per non pagare l’abito?

Be’, di sicuro è il caso di dire che la suocera ne sa sempre una più del diavolo! 😛

Cinzia La Commare

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *