Oggi sul sito, per la rubrica matrimonio, abbiamo parlato dei colori di tendenza per chi si sposerà nel 2016. (Leggi l’articolo QUI)
Quindi perché non continuare a parlare di COLORE? 🙂

Penso che ogni sposa abbia bene in mente quale sia il colore che più la rappresenta: io quando immaginavo il giorno delle mie nozze lo vedevo già dipinto di un delicato color Glicine. 
Ed è stato proprio il glicine il colore che abbiamo scelto per il nostro giorno, affiancato al color champagne. Non è stato difficile trovare il modo di inserirlo in tutti i dettagli, nel 2011 era il colore che andava per la maggiore. Quest’anno pare che sia tornato, ma abbinato al grigio.

Tuttavia, c’è un però… c’è sempre un però, per quanto mi riguarda 😛 
Infatti, care future spose, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo… anche se siete state attente a tutti i dettagli, anche se siete state attente a non farvi sfuggire niente e a non lasciare nulla al caso.
Nel mio caso, l’imprevisto è arrivato dal FIORAIO. Maledetto! posso dirlo? L’ho detto.  E’ sarcastico… ma neanche troppo.

Ebbene, avevamo inserito il color glicine dappertutto: un piccolo nastrino sulle bomboniere, i confetti glicine mescolati a quelli panna. I dettagli nel vestito della damigella (che, tra l’altro, si era fatta fare delle scarpe di quel colore appositamente). Il glicine era anche tra i coni porta riso, nei palloncini, nei dettagli del cuscino porta fedi e addirittura le lattine legate all’auto erano color glicine. Insomma, il colore del nostro matrimonio era ovunque… tranne che sul bouquet!  (ecco il mio bouquet nel collage di foto ) 

10405637_900291276668636_3080337556223394307_n
Eh si, il bouquet che avevo pianificato nei minimi dettagli, quando mi è arrivato tra le mani il giorno del matrimonio, non era di rose GLICINE E CHAMPAGNE… era di rose Rosa e Bianche. Posso dirvi che ho dato di matto lì per lì, ma alla fine, care spose, quel giorno è stato fantastico a prescindere dal colore. A prescindere dal fatto che ci fosse stato un imprevisto.

E vi dirò di più… Il bouquet è stato il dettaglio che ha ricevuto più complimenti! 😉 

Cinzia La Commare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *