“Il miglior modo per imparare a fare un film è farne uno.” Stanley Kubrick

Dietro le quinte di un insospettabile film può succedere davvero qualunque cosa. E in effetti la storia del cinema è piena di assurdi retroscena che riguardano film del tutto insospettabili!

Dietro le quinte

Le cause sono molteplici ma il risultato è sempre un luogo di lavoro che ha dell’assurdo. Condizioni irripetibili e attori sull’orlo della crisi. Ma quali sono quindi questi film che celano impensabili retroscena?

Dietro le quinte con Kubrick: due retroscena molto singolari! 

Un personaggio molto particolare, Stanley Kubrick. Il set cinematografico è sempre stato molto teso quando a dirigere c’era lui. Esempi lampanti sono 2001: Odissea nello spazio e Shining. In ogni set si respirava sempre un’aria molto tesa, causata dall’esigenza del regista che spesso cambiava la trama 3 le parti degli attori durante le riprese. Questo portò Jack Nicholson, protagonista di Shining, a smettere di imparare la sua parte. Ma l’evento più assurdo del film è il trattamento riservato a Shelley Duvall.

Kubrick voleva ottenere una autentica tensione dunque rimproverava e travvata male l’attrice costringendo l’intera truppe a non usare modi gentili con lei. La famosa scena della mazza fu girata tantissime volte e l’attrice arrivò al punto di essere sull’orlo di una crisi isterica idratarsi, dopo una lunghissima crisi di pianto.

Dietro le quinte di 2001:Odissea nello spazio non mancano retroscena spiacevoli o, quantomeno, strani. Kubrick infatti distrusse tutti gli oggetti di scena per evitare che qualcuno potesse utilizzarli dopo di lui.

I retroscena di Titanic

Chi ha visto innumerevoli volte Titanic alzi la mano! Eppure vederlo tantissime volte non basta per conoscere tutto ma proprio tutto di questo splendido film. Sapevate per esempio che Kate Winslet, nella famosa scena in mare, era davvero immersa in acqua gelata senza muta e le venne la polmonite?  Un altro bizzarro avvenimento fu un avvelenamento da sostanze allucinogene tramite la pasta con le vongole. Non si seppe mai con certezza il colpevole!

Dietro le quinte con poco denaro!

I più giovani forse non conosceranno La Casa. Film horror che divenne un cult nella storia del cinema! Eppure la misera quantità di denaro messa a disposizione dalla produzione (300.000 dollari) fu causa non solo di pessimi effetti di scena ma anche dell’abbandono del set da parte di quasi tutta l’equipe, attori compreso. Una buona parte del film infatti è stata girata con Bruce Campbell e poche comparse.

Un retroscena gustoso.

Chi ha visto Trainspotting pensa, come prima cosa, alla spiacevole scena del bagno. Ebbene, voglio chiudere questa carrellata di retroscena bizzarri con un dietro le quinte gustoso. L’attore, ovviamente, non era immerso in un water colmo di esperimenti. Quella stanza infatti era sporca di cioccolato! Profumatissimo e buonissimo cioccolato!

Dietro le quinte

E voi quali incredibili retroscena dei film conoscete?

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *